Politica
Abbiatense

Il raddoppio della linea ferroviaria si farà

L’Amministrazione comunale ha partecipato a un incontro. Il sindaco Nai: "Ce l’hanno assicurato"

Il raddoppio della linea ferroviaria si farà
Politica Magenta e Abbiategrasso, 27 Dicembre 2021 ore 07:43

Il 21 dicembre l'Amministrazione comunale abbiatense ha partecipato ad un incontro con Rfi, Italfer e Regione Lombardia, durante il quale si è garantito che il progetto del raddoppio della linea ferroviaria da Albairate ad Abbiategrasso sarà realizzato.

Il raddoppio della linea ferroviaria si farà

Martedì mattina, 21 dicembre, il sindaco Cesare Nai, il vicesindaco Roberto Albetti, l’assessore Francesco Bottene e l’architetto Alberto Ambrosini hanno partecipato ad un incontro con alcuni rappresentanti di Rfi, Italfer e anche di Regione Lombardia, durante il quale si è concordato il percorso partecipativo attraverso il quale sarà realizzato il progetto del raddoppio della linea ferroviaria da Albairate ad Abbiategrasso e sarà finanziato con le risorse del Pnrr.

Le parole del sindaco Cesare Nai

"Non appena ci consegneranno le prime ipotesi progettuali, che attendiamo a breve, convocheremo le rispettive commissioni per la formulazione di eventuali proposte integrative rispetto a quanto proposto - spiega il sindaco Cesare Nai -. La cosa importante è che ci è stato assicurato che l’opera si farà. Naturalmente il progetto esecutivo sarà concordato per rispondere compiutamente alle esigenze, anche viabilistiche, della città. Il raddoppio tanto atteso, che comunque dovrà essere realizzato entro il 2026, potrà finalmente dare a tutti i nostri pendolari e a tutti i passeggeri la garanzia di un servizio adeguato ed efficiente".

Una risposta anche alle diverse domande che l’associazione Mimoal aveva posto la scorsa settimana in merito alla questione, durante una conferenza nel Castello Visconteo di Abbiategrasso. L’Amministrazione comunale si è quindi detta convinta sia la volta buona per l’importante opera.