Menu
Cerca
Abbiategrasso

Il gioco d'azzardo si combatte con un'App

La mozione grillina è stata approvata in Consiglio comunale

Il gioco d'azzardo si combatte con un'App
Politica Magenta e Abbiategrasso, 24 Maggio 2020 ore 10:15

Il Consiglio comunale di Abbiategrasso approva la mozione del Movimento Cinque Stelle sul gioco d'azzardo

Bià combatte il gioco d'azzardo con un'App

Durante la seconda seduta del Consiglio comunale, tenutasi mercoledì 20 maggio, primo argomento affrontato dai consiglieri è stato quello del gioco d’azzardo. Il Movimento 5 Stelle, tramite il capogruppo Maurizio Denari, ha presentato una mozione per chiedere che il Comune applicasse delle azioni ulteriori per vigilare su tale attività.
Questa l’introduzione del consigliere grillino: «La mozione da noi presentata ha come oggetto quello del controllo del gioco d’azzardo lecito, all’interno degli esercizi cittadini abilitati. La mozione nasce dall’esigenza di dar seguito a quelle che sono le disposizioni di legge amministrative, stabilite dal decreto dell’8 marzo. Tante attività sono stata chiuse, mentre altre, riconoscendone un’utilità, no. Tra queste ci sono stati i tabaccai, molti dei quali ospitano dispositivi per il gioco d’azzardo lecito. A questi è stato chiesto di sospendere l’utilizzo di macchinette ed altri dispositivi, in modo da evitare assembramenti».
I 5 Stelle hanno quindi chiesto alla Giunta di attivarsi presso l’Agenzia delle dogane e dei monopoli chiedendo l’accesso ad una applicazione chiamata Smart. «Essa permette di valutare, anche successivamente, quella che è stata l’attività degli esercizi in merito al gioco d’azzardo legalizzato. Questo per controllare il rispetto delle indicazioni governative ed in caso così non fosse stato, intervenire con un’azione sanzionatoria». La mozione è stata approvata con il voto favorevole di gran parte del Consiglio.

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE