Sedriano

Il Centrodestra trova la quadra: anche Curioni in lista

Fumata bianca: quattro partiti e due civiche a sostegno di Marazzini.

Il Centrodestra trova la quadra: anche Curioni in lista
Politica Magenta e Abbiategrasso, 19 Giugno 2021 ore 15:28

Di tempo ne è servito più del previsto, ma alla fine tutti hanno riposto nel cassetto l’ascia di guerra mettendo da parte veti e ruggini pregresse. Durante la riunione di mercoledì 16 giugno è arrivata finalmente la fumata bianca in casa Centrodestra a Sedriano.

Il Centrodestra trova la quadra: anche Curioni in lista

La coalizione composta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia correrà unita a sostegno del candidato sindaco Massimiliana Marazzini con l’appoggio delle due liste civiche capitanate da Paolo Garavaglia e Gianni Curioni.
Proprio quest’ultimo era uno dei motivi del contendere: all’inizio della trattativa Curioni sembrava avere deciso di stare fuori, mandando avanti due persone del suo gruppo. Poi però ha chiesto un posto in lista, suscitando la dura reazione di qualcuno, in particolare di Forza Italia. Alla fine, tuttavia, ha prevalso l’unità e Curioni sarà in lista. «Siamo già tutti all’opera in queste settimane per stendere il programma elettorale con il quale rilanciare e ridare vita a Sedriano», afferma la coalizione in un comunicato stampa.

Definito lo scenario: cinque candidati sindaci

Dunque, è definito lo scenario in vista delle elezioni amministrative di ottobre. I candidati sindaci saranno cinque, con Massimiliana Marazzini che va ad aggiungersi al primo cittadino uscente Angelo Cipriani, a Marco Re (lista civica Vince Sedriano), ad Alfredo Celeste (lista civica Noi con Sedriano e Roveda) e a Ivan Biondi (Sinistra di Sedriano).