Politica

Garbagnate, il Comune “digitale” risparmia 60mila euro all'anno

Garbagnate, la “rivoluzione tecnologica” per Municipio e altri edifici pubblici comporta un risparmio di 60mila euro all'anno

Garbagnate, il Comune “digitale” risparmia 60mila euro all'anno
Politica Rhodense, 05 Marzo 2019 ore 12:19

Garbagnate, la “rivoluzione tecnologica” per Municipio e altri edifici pubblici comporta un risparmio di 60mila euro all'anno.

Garbagnate, il Comune “digitale” risparmia 60mila euro all'anno

La “rivoluzione tecnologica” in Municipio già annunciata nel corso del consiglio comunale dell'11 febbraio porterà il Comune a risparmiare 60mila euro all'anno. Lo spiega una nota dell'Amministrazione: “Il passaggio al nuovo operatore telefonico, ed altre significative innovazioni, fanno compiere un notevole salto di qualità in termini di servizi e sicurezza”.

I centralini virtuali gestiti in cloud ed i nuovi apparecchi telefonici VoIP eliminano infatti i costi di mantenimento e di manutenzione, e portano in dote una riduzione del 50% dei costi di telefonia e del consumo di energia elettrica. Interessati le sedi comunali, il Comando dei Carabinieri, le segreterie delle scuole Wojtyla e Galilei, e degli asili comunali. Sul fronte della connessione internet, con la fibra si passa da 8 a 300 Mbps di velocità, di cui beneficeranno anche il wifi di piazza De Gasperi e il servizio Pratiche Online.

Aumenta la rapidità della connessione tra le sedi (Municipio, Polizia Locale, Servizi Sociali, Biblioteca, Cag, Ca’ del Dì, cntrosportivo, Comando dei carabinieri, scuole). Il nuovo impianto radio ed il nuovo ponte radio permettono alla Polizia Locale di operare con una totale copertura del Territorio. Parallelamente, c'è un progetto che riguarda la videosorveglianza, con la sostituzione delle telecamere esistenti (costo dell’intervento a carico dell’operatore privato che si è aggiudicato l’appalto per la gestione della pubblica illuminazione), ma anche l’installazione di 12 varchi, grazie ai quali rilevare automaticamente le targhe dei veicoli in entrata ed uscita dalla città (potendo segnalare anche veicoli sprovvisti di assicurazione e revisione). Nuovo sistema anche per monitorare gli uffici comunali.

“Salutiamo il Medioevo – commenta l'assessore all'Innovazione Primavera Abate - ed entriamo nel futuro. Abbiamo trascorso il 2018 ad ascoltare i dipendenti, cercando di capire le esigenze quotidiane, e a progettare un nuovo sistema informatico, più performante, più sicuro. Quest’anno raccogliamo i frutti. Garbagnate è, oggi, un Comune all’avanguardia, che attraverso elevati standard tecnologici, migliora i servizi per i cittadini”.

“Spesso gli sprechi – aggiunge il sindaco Davide Barletta – nascono da consuetudini, dalla mancanza di volontà di guardare tra le pieghe di contratti datati. Nel programma avevo anticipato che ci saremmo dedicati a questo studio; d’altra parte, i conti si sistemano anche ottimizzando le spese. Sono soddisfatto della preziosa e capillare analisi dei costi: oggi abbiamo un sistema di telefonia e connettività infinitamente superiore, ad un prezzo inferiore del 50%. Il nostro scrupoloso approccio vale 60mila euro risparmiati all’anno”. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter