Menu
Cerca

Forza Nuova a Saronno Sud: "Delinquenti spregiudicati, politici disinteressati"

I militanti di Forza Nuova nei dintorni della stazione di Saronno Sud per "per documentare e denunciare la grave condizione dell'area cittadina".

Forza Nuova a Saronno Sud: "Delinquenti spregiudicati, politici disinteressati"
Politica Saronno, 04 Ottobre 2018 ore 18:56

Mercoledì sera i militanti di Forza Nuova Provincia di Varese in sopralluogo alla stazione Saronno Sud.

Forza Nuova a Saronno

Un sopralluogo nei dintorni della stazione di Saronno Sud. Vicino a dove è stata violentata una ragazza la scorsa settimana e dal luogo del ritrovamento del cadavere impiccato di un 19enne. Ma anche nei luoghi di "periodici atti di furto e vandalismi alle auto dei pendolari" e del quindi "più che legittimo disagio di quest’ultimi ad uscire dalla stazione la sera". L'iniziativa forzanovista ha avuto lo scopo di  documentare approfonditamente e denunciare la grave condizione dell’ennesima “no go area” cittadina.

"Politica disinteressata"

Una zona di forte disagio quella raccontata dai militanti di Forza Nuova. Disagio le cui cause, a loro dire, sono chiare e delineate. "Periodici tagli governativi al comparto difesa, scellerati piani d’immigrazione, incomprensibili sentenze della magistratura tutelanti più i delinquenti che le vittime, ritrosia all’impiego dell’esercito nelle zone a rischio, pompose quanto inconcludenti 'sparate' dal mondo politico, insite anche in loco, a cui si aggiunge da parte delle istituzioni locali un netto disinteresse ai progetti di coinvolgimento popolare nel controllo del territorio", scrivono nel loro comunicato.

LEGGI ANCHE:

Giovane di 19 anni si è tolto la vita lungo la ferrovia a Saronno

16enne aggredita e violentata a Saronno