Menu
Cerca

Festa per i 50 anni di AISM all'Osteria del Treno

Giudici: “Un plauso ai tanti volontari e a chi mette cuore e passione per la lotta alla Sclerosi multipla.”

Festa per i 50 anni di AISM all'Osteria del Treno
Politica Rhodense, 14 Novembre 2018 ore 15:18

Ieri, martedì 13 novembre, si è tenuto all'Osteria del Treno il cinquantesimo anniversario dell'AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Tra gli ospiti anche il Governatore Attilio Fontana, il vice Presidente del Consiglio regionale Carlo Borghetti e il consigliere regionale della Lega al Pirellone Simone Giudici.

Festa per i 50 anni di AISM: le parole di Giudici

“L’associazionismo rappresenta una delle tante cose per cui si distingue il panorama lombardo, una dimostrazione di profondo senso civico e umanità da parte della nostra gente, specie quando si mette il proprio tempo e le proprie risorse al servizio di una causa nobile come la lotta alla sclerosi multipla. Si tratta di una malattia cronica e progressivamente invalidante, che colpisce in numero maggiore le donne. L’AISM ha iniziato la sua missione mezzo secolo fa, nel 1968, e da allora offre supporto, informazioni, accoglienza a servizi a chi viene colpito da queste malattie e alle rispettive famiglie, senza dimenticare le battaglie sociali e culturali per la sensibilizzazione della società. Un compito davvero importantissimo che si integra con quanto offerto dai servizi di welfare, che senza l’aiuto di realtà come questa, farebbero molta più fatica a svolgere il loro lavoro. La ricerca negli anni ha fatto notevoli passi in avanti, migliorando grazie a nuovi trattamenti, la qualità della vita dei pazienti, ma ancora non basta. Occorre fare molto di più e le Istituzioni in questo senso giocano un ruolo fondamentale. Ma anche i cittadini possono fare la loro parte: il mio appello  è quello di sostenere e aiutare realtà come l’AISM, tenendo sempre presente che qualsiasi contributo, di ogni natura, è sempre bene accetto.”