Menu
Cerca

Esponente Pd aizza il capogruppo contro Silvia Scurati (Lega): "Ammazzala"

Sergio Cislaghi, ex consigliere comunale di Cisliano, "carica" il capogruppo del Pd di Bareggio contro il consigliere comunale e regionale Silvia Scurati

Esponente Pd aizza il capogruppo contro Silvia Scurati (Lega): "Ammazzala"
Politica Magenta e Abbiategrasso, 05 Novembre 2018 ore 16:16

Esponente Pd incita il capogruppo Tina Ciceri alla violenza contro il consigliere comunale di Bareggio e regionale Silvia Scurati (Lega): “Ammazzala”. E Ciceri approva: “Grande!”

Esponente Pd contro il consigliere regionale leghista

Sergio Cislaghi, ex consigliere comunale di Cisliano con tanto di simbolo Pd nella foto profilo, l'ha fatta fuori dal vaso. E con lui la capogruppo. Commentando un post su Facebook di Ciceri dopo l'ultimo Consiglio comunale, Cislaghi non ha trovato niente di meglio da dire che “Cupala”. Tradotto dal dialetto, “Ammazzala”.

Polemiche dopo l'ultimo Consiglio

La polemica è nata a seguito dell'interrogazione del Pd sui problemi alle poste di Bareggio. Scurati rispose: “Succede a Bareggio che il PD presenti una interrogazione contro il suo stesso direttore delle poste....folgorati sulla via di Damasco? Ma no! purtroppo hanno sbagliato indirizzo perché tali disservizi legati alla riorganizzazione del servizio, scorporando smistamento e sportelli, sono il frutto delle modifiche apportate dal dott. Del Fante Matteo, fiorentino doc, nominato dal governo Gentiloni amministratore delegato e direttore generale di Poste nell'aprile 2017”.
Ciceri replicò a tono: “Cara consigliera Scurati si vergogni lei prende in giro tutti i cittadini Purtroppo siamo amministrati da dilettanti allo sbaraglio”.

Il "carico da novanta"

Sono seguiti altri due post, uno per parte: pungenti ma sempre nei confini della dialettica politica. Finché, rispondendo all'ultimo di Ciceri, Cislaghi ha messo il “carico da novanta”. A quanto pare apprezzato dalla capogruppo “dem”, in passato anche assessore alle Pari opportunità e presidente della commissione Pari opportunità, che ha risposto con un emblematico “Grande Sergio!”.

Scurati la prende con filosofia

Scurati l'ha comunque presa con filosofia: “Mi hanno segnalato alcuni post nei miei confronti da parte di un illustre rappresentante del PD di Bareggio, quelli che per intenderci hanno governato fino a ieri...per farla breve, mi accusano di “menzogne” contro il PD locale e mi sa che in questo caso si sono sbagliati e hanno letto il loro stesso volantino...e anche una sequela di insulti nei miei confronti sul tema delle poste – clamoroso autogoal del PD che si lamenta di un suo stesso rappresentante – con tanto di commenti, il più signorile è “CUPALA” - tradotto “AMMAZZALA” - riferito alla sottoscritta….io sorrido, perché i toni violenti non mi fanno paura...capisco la rabbia di avere perso le elezioni ovunque e dunque se prendersela con me li fa stare meglio buon per loro...io ho le spalle grosse e non perdo il mio prezioso tempo neppure per cercare i post e rispondere...abbiamo una Regione da continuare a governare splendidamente e un Comune dove il vento si nota già ovunque che è cambiato! Quindi la loro rabbia è la nostra forza! Avanti tutta! E…..state sereni che a governare ci pensiamo noi!!!!!! VA VOERI BEN!”.