Parabiago

Elezioni, “Si trovino sedi alternative alle scuole”

Italia viva chiede al sindaco di allestire i seggi altrove: "I ragazzi e le famiglie le saranno grati".

Elezioni, “Si trovino sedi alternative alle scuole”
Legnano e Altomilanese, 21 Giugno 2020 ore 13:00

Elezioni, Italia viva di Parabiago invita il sindaco a trovare sedi alternative alle scuole per svolgere le elezioni regionali e comunali, previste tra tre mesi esatti, il 20 e il 21 settembre.

Elezioni, l’appello di Italia viva: “Non chiudiamo ancora le scuole”

“Abbiamo accolto con soddisfazione l’approvazione dell’ordine del giorno presentato da Italia viva al Senato che invita il Governo a trovare siti alternativi alle scuole per svolgere le elezioni regionali e comunali – affermano Pino Lionetti ed Eleonora Pradal (nella foto di copertina), coordinatori cittadini di Italia viva – La scuola italiana è stata penalizzata in maniera significativa a causa dell’epidemia, non possiamo permetterci di chiudere le scuole ancora una volta per far svolgere le elezioni. Chiediamo pertanto che anche il Comune di Parabiago individui dei luoghi alternativi alle aule scolastiche, consentendo così ai ragazzi di non rimanere inutilmente a casa”.

“Sindaco, i ragazzi e le famiglie le saranno grati”

“La città offre sicuramente alternative valide, ci permettiamo di suggerirne alcune – proseguono LIonetti e Pradal – Il Palazzo comunale, Villa Corvini, il Palazzetto dello sport di San Lorenzo, la biblioteca, le palestre delle scuole che hanno ingressi separati… e altre ancora. Le scuole, che sono state le prime a chiudere e saranno le ultime a riaprire, non possono subire ulteriori interruzioni Forza signor sindaco, ci stupisca, Italia viva, i ragazzi e le famiglie di Parabiago le saranno grati”.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia