Elezioni Rescaldina: ecco il questionario di Gilles Ielo ai cittadini

Si chiama "10 minuti 12 domande per Rescaldina" ed è la nuova iniziativa del candidato sindaco delle liste civiche "Vivere Rescaldina" e "Noi X Rescaldina"

Elezioni Rescaldina: ecco il questionario di Gilles Ielo ai cittadini
Politica Legnano e Altomilanese, 27 Febbraio 2019 ore 11:53

Elezioni Rescaldina, ecco la nuova iniziativa del candidato sindaco delle liste civiche "Vivere Rescaldina" e "Noi X Rescaldina".

Elezioni Rescaldina, Ielo lancia il questionario

Si chiama "10 minuti 12 domande per Rescaldina" ed è il titolo del questionario che Gilles Ielo, candidato sindaco delle liste civiche "Vivere Rescaldina" e "Noi X Rescaldina" ha deciso di distribuire ai concittadini. In duplice versione on line (https://goo.gl/forms/c0IuDMehM6EAV1tl2)  e cartacea (riconsegnabile nei diversi punti di raccolta nei negozi), è uno strumento col quale chiedere ai rescaldinesi quali debbano essere le priorità e azioni da inserire nel programma elettorale in vista delle elezioni comunali del 26 maggio.
Dodici domande alla quale i cittadini sono chiamati e esporre i loro consigli: da come far diventare Rescaldina "a misura di bambino" alla partecipazione, dalla trasparenza alla cultura, dal sociale ai giovani senza scordare il commercio, ambiente, lavori pubblici per segnalare cosa è mancato in questi anni di Amministrazione, cosa si vorrebbe veder realizzato nel primo anno dalla nuva Amministrazione e il proprio desiderio per il paese.

Il commento del candidato

"Stiamo facendo un grosso lavoro di coinvolgimento di tutti i cittadini che ci vogliono dare una mano - afferma Ielo, che ha già all'attivo una mattinata di lavoro e due serate di confronto con la cittadinanza -, invitandoli ai nostri incontri, coinvolgendoli e andando a trovarli fin sotto casa con i nostri gazebo che non sono relegati nelle piazze ma sono tra le strade e sotto i caseggiati delle diverse zone rescaldinesi. In questi primi mesi ci risulta chiaro come i cittadini ci chiedano concretezza, capacità di programmare ed efficacia dell'azione amministrativa. Il programma elettorale non deve essere infarcito di sogni irrealizzabili, deve volare alto, deve osare ma non può continuare a contenere concetti e promesse campate in aria che abbiamo già visto in tanti programmi elettorali del passato. I cittadini sapranno vigilare sulle solite promesse irrealizzabili".
E aggiunge: "L'attenzione a tutti i cittadini nella loro quotidianità e nelle difficoltà di tutti i giorni è la nostra stella polare, dalle nuove generazioni a chi deve essere punto di riferimento per i più giovani tutti saranno parte del cambiamento della nostra Rescaldina in un cammino dove non c'è un uomo solo al comando ma tutti ci si darà una mano per non lasciare indietro nessuno. Già solo col passaparola hanno risposto al questionario un centinaio di cittadini, aspettiamo tantissime risposte che, ne siamo certi, i rescaldinesi non ci faranno mancare".

TORNA ALL'HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE