Elezioni, nasce la lista Movimento per Legnano spalleggiata da Berti

Elezioni, nasce la lista Movimento per Legnano spalleggiata da Berti
04 Febbraio 2017 ore 16:30

LEGNANO – Non sarà Daniele Berti il candidato sindaco, almeno così dice, ma dal suo blog pubblica il logo della neonata lista Movimento per Legnano insieme al programma elettorale.
“Cinque anni fa credetti in un amico che poi è diventato sindaco davvero, oggi in Lui non si può iù credere – dichiarano dal gruppo -, non ha dimostrato di essere il sidnaco di tutti, è rimasto il sindaco con la s maiuscola. Noi non abbiamo bisogno di una figura così, abbiamo bisogno di un’autorevole figura, donna o uomo che siano. Abbiamo la necessita di fa entrare nelle istituzioni dei cittadini garantu di ciò che succede a Palazzo”.
Continua, poi, analizzando le scelte passate: “Pensavamo di farlo 5 anni fa col M5S, ci siamo cascati come dei polli”.E rispetto a oggi? “3 febbraio 2017 – continuano – data da ricordare anche sui libri di storia, questo logo è un piccolo mattone, poi se ne aggiungeranno altri e altri ancora, basta crederci. Movimento per Legnano non è la lista civica ‘del Berti’, stimato e odiato nello stesso tempo per la sua franchezza, è il Movimento di aggregazione per occuparsi dell’amministrazione della Città”. Il movimento, quindi, invita chiunque abbia voglia di impegnarsi ad aggiungersi alla lista”.
E qui vengono sciorinati alcuni nomi provenienti da mbienti disparati: “Carolina Toia, Matteo Bocca, Ornella Ferrario, Franco Brumana, Daniela Colombo. Se ne usciranno altri, ben vengano”.
Insomma, ormai i gochi elettorali sono aperti.

Servizio complet sul giornale in edicola da venerdì 10 febbraio.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia