Alle urne

Elezioni, è Ornella Venturini la candidata del Pd Parabiago

E' Ornella Venturini la candidata sindaco del Pd alle elezioni di settembre. "Pensare il domani" è lo slogan con cui si è presentata.

Elezioni, è Ornella Venturini la candidata del Pd Parabiago
Legnano e Altomilanese, 08 Luglio 2020 ore 20:20

Elezioni, il Pd Parabiago ha sciolto le riserve e ha candidato alla carica di sindaco Ornella Venturini. L’ufficialità è avvenuta oggi, mercoledì 8 luglio 2020.

Venturini e lo slogan “Pensare il domani”

Si è presentata con lo slogan “Pensare il domani” la candidata sindaco scelta dal Pd di Parabiago: Ornella Venturini. Lei, classe 1951, è stata preside alla scuola media Rapizzi di Parabiago ma anche vicesindaco, assessore e consigliere di opposizione. “Pensiamo che queste caratteristiche siano fondamentali in questo periodo storico, così come pensiamo che lei sia la persona migliore per pensare al futuro di Parabiago – ha spiegato la segretaria del circolo “dem” Laura Schirru – C’è bisogno di una persona che conosca la macchina amministrativa”.

Una candidatura di continuità

“Penso che Parabiago abbia l’opportunità di avere un sindaco che possa fare la differenza – ha poi continuato la capogruppo Alessandra Ghiani – Quella di Ornella è una candidatura in continuità con quanto portato avanti in questi 5 anni. Sarà capace di proporre progetti che potranno davvero migliorare Parabiago. Anche a livello personale è una persona competente, preparata e forte. Con lei Parabiago potrà andare incontro a un cambiamento”. Sulla stessa linea d’onda anche il coordinatore di zona Altomilanese Enrico Cozzi. “Siamo certi che con lei, persona riconosciuto e riconoscibile, seria ma non seriosa, Parabiago possa riprendere il ruolo guida – ha sottolineato  – Parabiago deve poter avere un governo che sappia poter rispondere ai bisogni dei cittadini e del territorio”.

“Unica alternativa credibile”

“Dobbiamo cercare di ribaltare la situazione – ha poi continuato Paolo Razzano, Responsabile Enti Locali Pd Metropolitano -Abbiamo avuto esempi di come il centrodestra non sia capace di stare insieme. Siamo l’unica alternativa credibile al centrodestra”. Un riferimento anche alle possibili alleanze con altre realtà. “Noi non vogliamo imporre, ma ascoltare – ha spiegato Razzano – Così come includere coloro che magari non erano rimasti convinti della proposta democratica 5 anni fa”.

Ambiente, giovani e luoghi di ritrovo

“Quando mi hanno proposto di candidarmi, ci ho riflettuto molto – ha rivelato Venturini – Sono stata vicesindaco, assessore all’Educazione e allo Sport, e consigliere di opposizione; penso di avere le competenze necessarie, insieme alla mia squadra, per gestire al meglio la macchina amministrativa. E lo farò a tempo pieno. Più volte è stata sottolineata la mia capacità di ascolto, che penso sia una qualità necessaria per costruire un rapporto di fiducia con i cittadini. La parola d’ordine è ‘Per Parabiago pensare il domani’. Penso sia fondamentale concentrarsi sul futuro. A novembre, il Pd aveva divulgato dei questionari per capire quali temi venissero considerati fondamentali per i parabiaghesi. Quelli più sentiti sono stati l’ambiente, la scuola e i luoghi di ritrovo. E pensare al domani è importante proprio nei termini delle tematiche ambientali, così come per i giovani. E quando si parla di giovani lo si fa in termini sia di scuola, di lavoro, di sport e di associazioni. Dobbiamo coinvolgerli”.

L’appello agli altri candidati

Un riferimento poi alla rete. “Firmerò subito l’adesione al manifesto per una comunicazione non ostile – ha annunciato Venturini – Penso sia fondamentale in questo periodo. Chiedo quindi che lo facciano anche gli altri candidati. Diamo il buon esempio”. Il manifesto è sottoscrivibile a questo link https://paroleostili.it/manifesto/

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia