Elezioni amministrative, "FARE Tradate" ha il suo candidato: Massimiliano Russo

L'architetto del Movimento Etica torna a correre nelle elezioni di Tradate.

Elezioni amministrative, "FARE Tradate" ha il suo candidato: Massimiliano Russo
Politica Saronno, 04 Aprile 2019 ore 18:36

A una settimana di distanza dalla presentazione della nuova lista civica per le prossime elezioni amministrative, Massimiliano Russo si conferma candidato sindaco per "FARE Tradate".

Russo in corsa con "FARE Tradate"

Massimiliano Russo sarà il candidato Sindaco per "FARE Tradate", così è stato deciso dopo una votazione fra i candidati della lista civica che si presenterà alle prossime elezioni comunali del 26 maggio. Solo la scorsa settimana, la civica aveva dichiarato la propria discesa in campo, dichiarando la propria volontà "ad occuparsi finalmente delle cose serie". "Sono molto contento ed orgoglioso di poter guidare questa nuova lista civica alle prossime elezioni - commenta Russo - soprattutto perchè si tratta di un progetto innovativo realizzato da seri professionisti specializzati ed impegnati su diversi fronti: marketing, commercio, artigianato, amministrazione, sociale, ambiente. Tutte menti pensanti che stanno lavorando su un programma per Tradate volto alla riqualificazione della città dopo avere superato le problematiche urgenti di questi anni, grazie ad una serie di lavori che l'hanno riportata ad uno stato di normalità che era venuto a mancare".

LEGGI ANCHE: Elezioni Tradate, in campo anche  "Fare"

Il programma

La comunicazione del nome del candidato sindaco è anche occasione per tracciare le prime linee del programma che sarà presentato nelle prossime settimane ai cittadini: "Ora però  - continua Russo - bisogna pensare a dare nuova vita al centro riqualificandone la piazza, creare eventi di aggregazione fra cittadini, eliminare barriere architettoniche, aiutare i giovani a costruire il proprio futuro senza essere costretti a cercare fortuna fuori dal territorio, evitare nuove speculazioni edilizie e prendere seri provvedimenti per risolvere le criticità quali il centro commerciale della Fornace, il controllo sullo stato dell'ospedale, migliorare la qualità dell'ambiente senza dimenticare la sicurezza e il rilancio del commercio ora in uno stato vegetativo. Come avete avuto di conoscermi in questi anni, sono una persona seria che persegue i propri obiettivi e credo che i candidati della lista FARE Tradate siano una bellissima espressione del meglio presente sul territorio, seri, onesti e competenti. siamo pronti per FARE la differenza".

TUTTI GLI ARTICOLI SULLA CORSA AL VOTO A TRADATE