Verso il voto

Elezioni a Parabiago: la ricercatrice Alessia Lai si candida con il Pd

Nelle file del Partito democratico la 40enne membro del team di ricerca dell'Ospedale Sacco di Milano che ha isolato il ceppo italiano di Coronavirus.

Elezioni a Parabiago: la ricercatrice Alessia Lai si candida con il Pd
Legnano e Altomilanese, 09 Agosto 2020 ore 10:08

Elezioni a Parabiago: nelle file del Partito democratico c’è anche la ricercatrice Alessia Lai.

Elezioni a Parabiago, spunta un nome eccellente

Colpo di scena nella politica cittadina, con la candidatura di un nome eccellente: quello di Alessia Lai, la 40enne parabiaghese membro del team di ricerca dell’Ospedale Sacco di Milano che ha isolato il ceppo italiano di Coronavirus. Un lavoro enorme che ha portato Lai anche a essere nominata Cavaliere al merito della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella per essersi distinta nel servizio alla comunità durante l’emergenza Covid.

Volti noti, rappresentanti del mondo della scuola e nuove leve

Una notizia arrivata nei giorni successivi alla decisione del Pd di anticipare, per trasparenza e legalità, i nomi dei candidati consiglieri al prefetto di Milano Renato Saccone.
Oltre alla candidatura eccellente di Lai, se ne aggiungono altre. Alcuni i volti noti della politica, tra cui quella dei consiglieri, oggi in opposizione, uscenti. Stiamo parlando di Alessandra Ghiani, Laura Schirru e Sara Pozzato.
Ma tanti anche i volti nuovi e noti a Parabiago, come il medico dietologo Paolo Slavazza e il presidente della sezione Anpi di Parabiago Giorgio Nebuloni.
Infine, oltre alla candidata sindaco, Ornella Venturini, ci saranno altri rappresentanti del mondo della scuola, e anche nuove leve, come Riccardo Sannino, molto attivo nei giovani democratici dell’Altomilanese.
Tutti nomi che saranno presentati ufficialmente ai cittadini nelle prossime settimane, quando la campagna elettorale si farà più rovente.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia