Politica
Amministrative

Elezioni 2023, l'annuncio di Linda Colombo: "Mi ricandido"

Il sindaco di Bareggio rompe gli indugi e assicura "Io ci sarò".

Elezioni 2023, l'annuncio di Linda Colombo: "Mi ricandido"
Politica Magenta e Abbiategrasso, 25 Giugno 2022 ore 13:42

Elezioni amministrative 2023 a Bareggio: Linda Colombo ci sarà.

Elezioni 2023, il sindaco di Bareggio annuncia la propria ricandidatura

Il sindaco l'ha annunciato attraverso la propria pagina facebook istituzionale oggi, sabato 25 giugno 2022. Una data non casuale, come lei stessa sottolinea: il 25 giugno 2018 infatti è stato il suo primo giorno da sindaco di Bareggio. "Me lo state chiedendo in tanti, sia quando vi incontro di persona sia con messaggi social - scrive Colombo in un post dal titolo chiarissimo ("Elezioni 2023: io ci sarò") - Ho scelto di rispondervi oggi, in una data non casuale. Il 25 giugno di quattro anni fa, infatti, grazie alla vostra fiducia, è stato il mio primo giorno da sindaco di Bareggio. L'anno prossimo mi ricandiderò? Sì, ho dato disponibilità alla mia squadra, forte del sostegno di numerosi cittadini che stanno dimostrando di apprezzare il nostro operato".

"Intendo continuare il lavoro iniziato per migliorare la nostra Bareggio"

"Ci sarò perché intendo continuare il lavoro iniziato per migliorare la nostra Bareggio. Nonostante una pandemia che ha sconvolto le nostre vite e ci ha costretti ad adottare d'urgenza una serie di misure economiche e sociali a sostegno della popolazione e delle imprese, ritengo che in questi quattro anni sia stato fatto tanto per il nostro paese. Cito alcuni interventi realizzati assieme alla mia squadra di governo: abbiamo rimesso a nuovo la maggior parte dei parchi pubblici con giochi nuovi e sicuri e continueremo in questa direzione fino alla fine del mandato, abbiamo asfaltato numerose strade e altre ne asfalteremo nelle prossime settimane, abbiamo ridato slancio ai centri sportivi, abbiamo intrapreso una dura lotta contro gli incivili per migliorare il decoro urbano, abbiamo istituito nuovi servizi per le famiglie come l'ostetrica a domicilio e lo sportello legale gratuito e, grazie ai tanti eventi organizzati, abbiamo finalmente tolto a Bareggio quella triste etichetta di 'paese morto' che si portava dietro da decenni. Ma c'è ancora tanto da fare nei prossimi anni: c'è da continuare il percorso di recupero delle aree dismesse con la creazione di un nuovo centro storico a misura di famiglia, c'è da utilizzare al meglio i 5 milioni di euro che abbiamo ottenuto per la riqualificazione della biblioteca e del bocciodromo e, a livello sovralocale, c'è da proseguire la battaglia per il prolungamento della metropolitana nel Magentino. Siamo sulla strada giusta, ma bisogna continuare a lavorare insieme per una Bareggio sempre più vivibile e al passo coi tempi. Siete pronti? Io sì!".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter