Politica
Progetto EloGe

Cittadini "al voto" per giudicare i servizi del proprio Comune

I cittadini, i dipendenti e gli amministratori del Comune di Bollate potranno dire la loro.

Cittadini "al voto" per giudicare i servizi del proprio Comune
Politica Bollatese, 02 Agosto 2022 ore 09:17

C'è tempo fino al 14 agosto 2022 per i cittadini di Bollate che desiderano votare il Comune ma non l’hanno ancora fatto.

Un nuovo modo di votare i servizi

Fino al 14 agosto sarà possibile esprimere la propria opinione su diversi temi quali la fiducia nei confronti delle Istituzioni, la facilità di interagire con gli uffici e l’adeguatezza delle risposte dell’Amministrazione alle necessità dei cittadini. L’obiettivo è sempre lo stesso, valutare il Comune e i suoi amministratori, i suoi servizi e le sue performance in base ai 12 principi di "buon governo" enunciati dal Consiglio d'Europa.

Il questionario deriva dalla scelta fatta dall’Amministrazione di candidarsi al Programma ELoGE - European Label of Governance Excellence (Marchio Europeo di Eccellenza della Governance) promosso dal Consiglio stesso in collaborazione con AICCRE (l’Associazione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa) e con l’ISIG (Istituto di sociologia internazionale di Gorizia) che darà la possibilità di raccogliere il pensiero dei bollatesi in merito al lavoro dell’ente e di confrontarlo con quello svolto da altri Comuni italiani.

Il progetto EloGe

Bollate, partecipa al progetto insieme ad altri 105 Comuni italiani, candidati e scelti dagli organizzatori per questo importante progetto di partecipazione che, in modo libero, coinvolge tutti. Il Comune avrà così la possibilità di affrontare il percorso che, se completato con successo e positivamente, porterà ad acquisire il marchio ELoGE destinato ai Comuni meritevoli.

Il progetto coinvolge i cittadini in primo luogo, ma è molto più ampio. Per far ottenere il marchio ELoGE destinato ai Comuni meritevoli, infatti, ogni ente dovrà fare un percorso di autovalutazione, oltre il diretto coinvolgimento anche dei dipendenti comunali e degli stessi Amministratori eletti che potranno dire la loro attraverso la compilazione di questionari dedicati.

I dati raccolti da tutti i tre questionari (cittadini, dipendenti e amministratori) saranno poi oggetto di un’attenta analisi condotta da una Piattaforma Nazionale di valutazione appositamente composta, che porterà l’AICCRE ad assegnare il marchio ELoGE ai Comuni che, nel loro operato, dimostreranno di rispecchiare i 12 Principi del Consiglio d’Europa.

Come fare per partecipare

I cittadini potranno dire la loro opinione rispondendo alle domande online presenti nella piattaforma dedicata e disponibile nel banner in home page del sito del Comune, sezione VOTA il “Buon governo” del Comune di Bollate. È possibile, anche, partecipare da mobile, accedendo attraverso il QR code presente sul sito del Comune, direttamente dallo smartphone.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter