Politica
la valutazione

Che voto dai al tuo Comune? Ora puoi esprimerlo

Saranno i cittadini di Bollate a poter dare un voto al proprio Comune e ai suoi servizi.

Che voto dai al tuo Comune? Ora puoi esprimerlo
Politica Bollatese, 21 Giugno 2022 ore 12:41

Fino al 15 luglio i cittadini di Bollate potranno esprimere la propria opinione sui servizi, gli amministratori e le performance del proprio Comune.

Un voto per il proprio Comune

La fiducia nei confronti delle Istituzioni di Bollate e la facilità di interagire con gli uffici, l’adeguatezza delle risposte dell’Amministrazione alle necessità dei cittadini, sono solo alcuni dei quesiti cui i cittadini e le cittadine maggiorenni di Bollate potranno rispondere fino al 15 luglio prossimo, con l’obiettivo di valutare il Comune e i suoi amministratori, i suoi servizi e le sue performance in base ai 12 principi di "buon governo" enunciati dal Consiglio d'Europa.

Tutto questo grazie alla scelta fatta dall’Amministrazione di candidarsi al Programma ELoGE - European Label of Governance Excellence (Marchio Europeo di Eccellenza della Governance) promosso dal Consiglio stesso in collaborazione con AICCRE (l’Associazione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa) e con l’ISIG (Istituto di sociologia internazionale di Gorizia) che darà la possibilità di raccogliere il pensiero dei bollatesi in merito al lavoro dell’ente e di confrontarlo con quello svolto da altri Comuni italiani.

Un progetto che coinvolge 105 Comuni

Bollate, infatti, parteciperà al progetto insieme ad altri 105 Comuni italiani, candidati e scelti dagli organizzatori per questo importante progetto di partecipazione che, in modo libero, coinvolge tutti. Il Comune, grazie alla partecipazione che si spera ampia, avrà così la possibilità di affrontare il percorso che, se completato con successo e positivamente, porterà ad acquisire il marchio ELoGE destinato ai Comuni meritevoli.

“Bollate ha deciso di candidarsi a questo importante progetto – spiega il Sindaco Francesco Vassallo – con l’obiettivo di mettersi in gioco e avere un riscontro diretto sull’opinione dei cittadini rispetto il lavoro del Comune e dell’Amministrazione. Speriamo aderiscano in tanti perché la partecipazione è sempre un’opportunità da cogliere. Inoltre riteniamo che i risultati saranno per noi fondamentali per conoscere e comprendere i punti di forza e debolezza del processo decisionale che abbiamo avviato in questi anni di governo della nostra città, e dei servizi pubblici che Bollate offre, modificando e indirizzando così le future scelte politiche e amministrative”.

“Anche gli obiettivi dei promotori sono importanti – prosegue il Sindaco - e mirano a stimolare il miglioramento e potenziamento della buona governance democratica delle Amministrazioni locali, e la partecipazione democratica dei cittadini alla vita pubblica del proprio Comune, valori ai quali abbiamo sempre creduto e che perseguiamo con costanza e impegno”

“Importante – prosegue l’Assessore alla Partecipazione Giuseppe de Ruvo - anche essere coinvolti nella rete nazionale attivata da questo progetto. Questo ci consentirà sicuramente un confronto su ampia scala del nostro operato, facendoci conoscere le buone pratiche di altre comunità locali, anche per prendere spunto, ma anche di esportare e sottoporre agli altri il nostro modello e la gestione impostata in questi anni di amministrazione”.

Per saperne di più:

Il progetto coinvolge i cittadini in primo luogo, ma è molto più ampio. Per far ottenere il marchio ELoGE destinato ai Comuni meritevoli, infatti, ogni ente dovrà fare un percorso di autovalutazione, oltre il diretto coinvolgimento anche dei dipendenti comunali e degli stessi Amministratori eletti che potranno dire la loro attraverso la compilazione di questionari dedicati.

I dati raccolti da tutti i tre questionari (cittadini, dipendenti e amministratori) saranno poi oggetto di un’attenta analisi condotta da una Piattaforma Nazionale di valutazione appositamente composta, che porterà l’AICCRE ad assegnare il marchio ELoGE ai Comuni che, nel loro operato, dimostreranno di rispecchiare i 12 Principi del Consiglio d’Europa.

Come fare per partecipare?

I cittadini potranno dire la loro opinione rispondendo alle domande online presenti nella piattaforma dedicata e disponibile nel banner in home page del sito del Comune, sezione VOTA il “Buon governo” del Comune di Bollate

È possibile, anche, partecipare da mobile, accedendo attraverso il QR code presente sul sito del Comune, direttamente dallo smartphone.

ATTENZIONE. Per partecipare al sondaggio è obbligatorio accettare l’Informativa Privacy come previsto dalla normativa europea in vigore. Il questionario può essere compilato da ogni device collegato ad Internet, con il limite di un questionario per apparecchio. Per informazioni, europa@comune.bollate.mi.it. Per saperne di più, https://isig.it/it/eloge

LINK AL SITO PER TUTTE LE INFO https://comune.bollate.mi.it/vota-il-buon-governo-del-comune-di-bollate/

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter