Politica

Cesate al voto: Maltagliati fa un passo indietro, al suo posto Vumbaca

Cesate al voto: Maltagliati fa un passo indietro, al suo posto Vumbaca
Politica Rhodense, 09 Aprile 2019 ore 15:19

Cesate al voto: Maltagliati ritira la sua candidatura a sindaco per un cavillo burocratico

Cesate al voto, colpo di scena nel centrodestra

Un cavillo burocratico che rischia di far saltare l'eventuale vittoria del centrodestra, così Ermes Maltagliati ha deciso di fare un passo indietro. Non sarà lui il candidato sindaco della coalizione alle prossime elezioni: "Nel condurre le opportune verifiche in vista della chiusura della nostra lista di candidati - si legge nel comunicato di Maltagliati e il suo gruppo -, abbiamo appurato che un’obsoleta disposizione del Testo Unico degli Enti Locali sembra impedire a coloro che hanno svolto alte funzioni dirigenziali nella sanità nei sei mesi che precedono le elezioni di candidarsi a sindaco".

"Mi ritiro per proteggere dagli attacchi la coalizione"

"Sebbene i nostri esperti ci abbiano rassicurati sul fatto che la norma in questione non dovrebbe applicarsi al mio specifico caso - continua Maltagliati -  e non terrebbe conto delle modifiche che hanno caratterizzato negli ultimi anni l’organizzazione della sanità regionale, ho deciso comunque di ritirare la mia candidatura per proteggere la coalizione da possibili strumentalizzazioni e attacchi".

Al posto di Maltaglati è stato scelto come candidato Roberto Vumbaca. Il servizio su Settegiorni in edicola venerdì 12 aprile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter