Menu
Cerca

Cerro, elezioni: il segretario della Lega su Marina Lazzati

Paolo Grimoldi sull'ex sindaco. Nuccia Berra di Centrodestra unito: "Bastava chiedere scusa e l'avrei riaccolta a braccia aperte".

Cerro, elezioni: il segretario della Lega su Marina Lazzati
Politica Legnano e Altomilanese, 08 Giugno 2018 ore 07:47

L'onorevole su Marina Lazzati.

Caso Marina Lazzati, interviene il segretario della Lega

L'ex sindaco Marina Lazzati, come noto, sostiene la lista civica "Progetto Comune per Cerro e Cantalupo" di Alex Airoldi così come il nucleo storico della Lega cerrese mentre il simbolo della Lega è nella lista "Centrodestra unito" di Nuccia Berra. L'ex primo cittadino, in questi giorni, aveva ribadito la sua decisione.

Ora interviene l'onorevole Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda: "Spiace per le scelte personali di Marina Lazzati ma il nostro progetto continua, più forte di prima. Stiamo lavorando a un progetto di reale cambiamento, finalizzato a costruire nuova classe dirigente nei territori, a Cerro come nelle altre realtà territoriali lombarde, per far crescere amministratori capaci per il futuro del nostro Paese. Il Governo del cambiamento guarda avanti nell'interesse dei cittadini: chi non condivide questo percorso fa bene a prendere altre strade".

Dal candidato del centrodestra

Sulla vicenda interviene si fa sentire ancora Nuccia Berra: "Sono amareggiata e delusa da questi attacchi. La discussione politica può essere dura ma questi attacchi personali hanno il solo fine di ferire. Mi stupisce che a scendere di livello sia una persona come Marina Lazzati ma presumo che abbia scaricato su di me le frustazioni delle sue scelte sbagliate. Sarebbe bastato un semplice scusa e l'avrei riaccolta a braccia aperte. Nonostante ciò, con i miei candidati consiglieri, proseguiamo a parlare di programmi e di cose da fare, a testa alta, forti dei nostri valori, della trasparenza dimostrata e della compattezza della nostra lista".