Menu
Cerca
lega

Cecchetti si schiera dalla parte di editoria locale e online

Con lui anche Massimiliano Capitanio, segretario della commissione di Vigilanza Rai.

Cecchetti si schiera dalla parte di editoria locale e online
Politica 27 Maggio 2020 ore 14:31

Lega, a stampa locale e online serve ossigeno non promesse.

Cecchetti si schiera dalla parte di editoria locale e online

"L'editoria, specie quella locale e online, va sostenuta seriamente e con misure concrete. La Lega, con due ordini del giorno ad hoc, ha strappato al Governo un blando impegno per creare fondi a sostegno della stampa. Ma ora occorre una vera boccata d'ossigeno, non una pacca sulle spalle. La Lega continuerà comunque a vigilare sulle promesse dell'esecutivo rispetto al nostro odg: il Decreto Rilancio sarà l'occasione per vedere se PD e M5S sono capaci di passare dalle parole ai fatti accogliendo gli emendamenti che la Lega ha già preparato: servono soldi veri e misure a difesa del diritto d'autore".

Così i deputati Fabrizio Cecchetti, vicecapogruppo vicario della Lega alla Camera, e Massimiliano Capitanio, segretario della commissione di Vigilanza Rai.