i arrivo i finanziamenti

Cecchetti: "Finalmente ci sono le risorse per completare la Pedemontana"

"Ieri sono state concluse tutte le operazioni necessarie al closing finanziario"

Cecchetti: "Finalmente ci sono le risorse per completare la Pedemontana"
Politica 01 Settembre 2021 ore 17:02

L'onorevole Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier, si dice soddisfatto del fatto che ora l'Autostrada Pedemontana Lombarda potrà essere completata grazie alla gara di finanziamento, per un ammontare complessivo di € 1.741.000.000,00.

Cecchetti: "Finalmente ci sono le risorse per completare la Pedemontana"

"Grazie all’attento lavoro dei vertici di Autostrada Pedemontana Lombarda, e in particolare del presidente Roberto Castelli, potrà essere completata questa infrastruttura fondamentale per la Lombardia per collegare gli scali aeroportuali di Malpensa a Orio al Serio, togliendo una massa enorme di traffico dalla A4, dalla A8 e A9 e per decongestionare in Brianza il traffico sulla ss 36 e quello interno ai tanti centri urbani attraversati ogni giorno da veicoli e mezzi pesanti.
Ieri sono state concluse tutte le operazioni necessarie al closing finanziario e il Consiglio di Amministrazione di APL ha aggiudicato sia la gara di finanziamento, per un ammontare complessivo di € 1.741.000.000,00, sia la gara di affidamento.
I Finanziatori del progetto sono un pool di Banche Commerciali unitamente a Cassa Depositi e Prestiti Spa e BEI, con il fondamentale supporto di Regione Lombardia quale socio di riferimento: in questo modo sarà possibile completare l’autostrada Pedemontana, rispettando una richiesta che arriva dai cittadini e dal tessuto produttivo del nostro territorio.
Inoltre da ieri sono diventati disponibili i 550 milioni di finanziamento da parte della Bei grazie alla conferma da parte del Mite, il ministero per la Transizione Ecologica, della validità della Valutazione di impatto ambientale del 2009.
Siamo lieti di vedere che questo Governo a differenza di quello precedente, e lo stesso ministro Cingolani, considerino la Pedemontana Lombarda un’infrastruttura prioritaria per il nostro territorio e per tutto il Paese. Adesso avanti tutti, terminiamo la Pedementona!"