Cantiere chiuso in via Prampolini

Fino a primavera si viaggia a 15 chilometri all'ora

Cantiere chiuso in via Prampolini
Politica 23 Ottobre 2017 ore 12:59

Cantiere chiuso in via Prampolini, ultimi ritocchi a primavera

Cantiere chiuso, via Prampolini è stata riaperta al traffico

Ora si viaggia a 15 chilometri all’ora e si dovrà attendere primavera per la conclusione dei lavori. Venerdì 20 ottobre, come da programma, la via davanti al cimitero di Cassina Ferrara è stata riaperta. Al momento però occorre fare attenzione, perché ci sono i chiusini sporgenti.

A primavere si conclude l’intervento

“Manca il manto di usura che è lo strato di 5 centimetri di bitume che sarà messo in primavera, dopo che il sottofondo stradale si sarà assestato”, conferma l’assessore ai Lavori pubblici Dario Lonardoni.

Ripristinata la segnaletica

Lungo via Prampolini è stata tracciata la segnaletica orizzontale in giallo. Proprio per indicare che i lavori non sono ancora definitivi. Intanto, però, sono ricomparse le strisce pedonali e i parcheggi. In contemporanea si è subito provveduto a ripristinare il senso unico di marcia invertito in via Trieste. Si potrà accedere da via Larga. Non solo, è tornato anche lo stop in via Togliatti, proprio all’intersezione con via Prampolini.

All’inizio c’erano stati disagi

L’apertura del cantiere aveva creato disagi durante i primi giorni. Non tutti gli automobilisti rispettavano la segnaletica provvisoria. Sulla durata del cantiere l’assessore aveva fin da subito spiegato che “quello di via Prampolini è un intervento importante, perché si è demolita l’intera strada, marciapiedi esclusi, per realizzare una nuova pavimentazione stradale”, mentre “avremmo potuto riasfaltare la strada e alla fine del nostro mandato lasciare ad altri il problema da risolvere, ma abbiamo scelto diversamente, ritenendo di fare la cosa migliore per i cittadini”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità