Politica
Nerviano

Campagna elettorale, tutte le spese dei candidati sindaco

Le cifre messe sul tavolo da Massimo Cozzi, Daniela Colombo, Girolamo Franceschini e Sergio Garavaglia per la sfida di ottobre 2021

Campagna elettorale, tutte le spese dei candidati sindaco
Politica Legnano e Altomilanese, 26 Dicembre 2021 ore 11:00

Campagna elettorale di Nerviano, tutto quello che hanno speso i quattro sindaco.

Campagna elettorale, tutte le spese degli sfidanti

La campagna elettorale,  a Nerviano, è finita col ballottaggio del 17 e 18 ottobre 2021 che ha visto la vittoria di Daniela Colombo , diventata sindaco. Lei ad aver avuto la meglio sul sindaco uscente Massimo Cozzi. Ora diamo un'occhiata a quanto, i quattro sfidanti per la fascia tricolore, hanno speso in quei giorni. Il politico che ha speso più di tutti  è stato Massimo Cozzi, candidato della Lega e delle liste civiche Gin e Con Nerviano: l'ex primo cittadino, per la sua campagna elettorale ha sborsato di tasca propria quasi 5mila euro, per la precisione 4.934,34 euro; dietro di lui proprio Colombo (sostenuta dalle liste civiche Tutti per Nerviano, Scossa civica e Gente per Nerviano) lei a mettere mano al portafoglio per 1.840,69 euro; al terzo posto Sergio Garavaglia, candidato sindaco di Fratelli d'Italia e Forza Italia con solo 149,76 euro, chiude la classifica Girolamo Franceschini del Partito democratico che non ha sborsato neanche un euro.

Le spese di liste e partiti

Per quanto riguarda invece le liste, quella ad aver speso di più è stato il Partito democratico: a sostegno di Franceschini il partito di centrosinistra ha messo mano al portafoglio con 7.515,10 euro; poi troviamo le liste del Gin e Con Nerviano, a sostegno di Massimo Cozzi, ognuna con 2.544,42 euro, 1.103,23 euro per Fratelli d'Italia e 788,50 di Forza Italia entrambe a sostegno di Sergio Garavaglia; esborso pari a zero per la Lega del candidato Cozzi, zero anche per Tutti per Nerviano, Scossa civica e Gente per Nerviano a sostegno di Colombo.