Politica

Calati verso il bis: ecco Magenta ideale

Lo spirito: "Crediamo che il contributo più importante sia quello dell’ascolto, che è sempre stato il nostro principio fondamentale oltre a quello di lavorare insieme".

Politica Magenta e Abbiategrasso, 19 Giugno 2021 ore 10:47

Il sindaco di Magenta, Chiara Calati, ha presentato nel tardo pomeriggio di ieri “Magenta Ideale”, nuova civica di centrodestra legata a “Lombardia Ideale”.

 

4 foto Sfoglia la gallery

Calati verso il bis: ecco Magenta ideale

In Casa Giacobbe, al suo fianco, erano presenti Antonio Rossi (sottosegretario con delega a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi di Regione Lombardia) e Marco Anguissola (coordinatore provinciale di “Lombardia Ideale”). Presenti anche alcuni diversi esponenti di centrodestra e della maggioranza, tra cui il vicesindaco Simone Gelli. Mossa che fa pensare, inevitabilmente, alla sua scelta di candidarsi per il bis nel 2022. 

Il progetto

Calati non ha voluto rivelare i nomi dei componenti della lista, accennando però al fatto che alcuni di loro fossero presenti alla conferenza stampa e parte della sua maggioranza. Ha poi sottolineato alcuni punti
fondamentali del progetto politico.

“Siamo strutturati in gruppi che si occupano di vari argomenti, per esempio le Olimpiadi del 2026 e il Parco del Ticino. Ma anche delle esigenze del Sociale, dei giovani imprenditori, del commercio. Tutto con persone che vivono e appartengono a questi mondi. Crediamo che il contributo più importante sia quello dell’ascolto, che è sempre stato il nostro principio fondamentale oltre a quello di lavorare insieme. Porteremo avanti le nostre idee sulla città e progettualità che siano esaustivi riguardo ai bisogni della città”.