Menu
Cerca

Bubbiano, restyling al campo sportivo

Bubbiano, profondo restyling per il campo sportivo, grazie a 50mila euro in contributi statali. Novità anche per gli edifici scolastici

Bubbiano, restyling al campo sportivo
Politica Magenta e Abbiategrasso, 12 Settembre 2019 ore 16:59

Bubbiano, profondo restyling per il campo sportivo, grazie a 50mila euro in contributi statali. Novità anche per gli edifici scolastici.

Bubbiano, restyling al campo sportivo

Restyling al campo sportivo di Bubbiano: i ragazzi tornano all'attività con una struttura più funzionale. L'annuncio è giunto dal sindaco Patrizia Gentile, che alla fine della scorsa settimana ha dichiarato: «Conclusa la messa in sicurezza del campo da calcio a 11 del centro sportivo: sostituita tutta la recinzione perimetrale del campo con una nuova e a norma, nuove panchine per le squadre e realizzazione di armadio per alloggiamento defibrillatore a bordo campo. Lavori progettati e coordinati dall’ufficio tecnico comunale, eseguiti nel rispetto dei tempi e dei costi ed interamente finanziati con il contributo statale per la messa in sicurezza dei comuni. Ora i ragazzi delle nostre squadre hanno a disposizione un campo più sicuro. E adesso avanti con le prossime opere». L'intervento ha beneficiato di un contributo statale da 50mila euro.

“Per un’opera conclusa – aggiunge il sindaco – siamo già al lavoro per avviare i prossimi cantieri: infatti entro metà ottobre partiranno i lavori di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico del municipio, con il rifacimento completo del tetto e l’inserimento di materiale isolante, ad oggi del tutto mancante. Queste opere sono finanziate con un contributo statale di 50mila euro e fondi comunali per 40mila euro. Poi faremo, a brevissimo, alcuni interventi di miglioramento del verde pubblico nei parchi comunali e nell’ingresso del paese e realizzeremo, nel giardino della scuola primaria, un’area attrezzata per l’attività fisica all’aperto. Inoltre stiamo per avviare l’iter necessario per l’avvio dei lavori di realizzazione del nostro “mini palazzetto” dello sport, per il quale abbiamo ottenuto un finanziamento pubblico di 325mila euro. Infine abbiamo concluso le procedure per l’acquisto delle attrezzature sportive da destinare alla palestra della scuola primaria per un valore di circa 15mila euro, finanziato dalla Regione per l’80%, la cui fornitura è prevista entro fine ottobre”.

Ma novità ci sono già state per gli alunni che hanno varcato la soglia delle scuole questa settimana: «Ben tre nuove aule didattiche e l’allestimento del punto cottura per i primi piatti, che sarà funzionale da fine settembre. A breve avremo in consegna il materiale per rendere più piacevoli e interessanti le lezioni di motoria», ha spiegato Gentile sui social. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE