Bollate, un piano per abbattere le barriere architettoniche

Bollate, un piano per abbattere le barriere architettoniche
12 Novembre 2016 ore 09:41

Una “start-up” pubblica per rendere la città più accessibile e confortevole: è questo l’obiettivo della “Cabina di Regia per la Total Quality” che è insediata a Bollate l’11 novembre grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Fiaba (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche), un’associazione nazionale che da anni si adopera per l’accessibilità e il “design for all”. Il progetto è stato presentato nel corso della conferenza stampa cui hanno preso parte il presidente di Fiaba Onlus Giuseppe Trieste e il vicesindaco di Bollate Alberto Grassi che ha comunicato l’intenzione dell’Ente di volgere lo sguardo al futuro e rendere la città sempre più fruibile per tutti i suoi cittadini.

In questo senso l’Amministrazione comunale targata Vassallo ha già avviato alcuni progetti che ora, con questa nuova collaborazione, si desidera promuovere ulteriormente. L’obiettivo è utilizzare le risorse presenti in bilancio (circa 500mila euro) mai  utilizzate prima, proprio per l’abbattimento delle barriere architettoniche, così da avviare un nuovo corso in ambito urbanistico.

Desideriamo dare la garanzia ai cittadini – dice il vicesindaco – che ogni progetto presente e futuro di Bollate venga elaborato tenendo conto di quanto necessario per assicurare a tutti la possibilità di fruirne. È un’attenzione che la nostra Amministrazione considera prioritaria per mettere chiunque, indipendentemente dalle sue diverse abilità, sullo stesso piano e fornire a tutti le stesse opportunità. Cosa finora non sempre scontata. Tutto ciò, ovviamente, verrà realizzato con il prezioso coinvolgimento delle associazioni bollatesi che si occupano di disabilità da tempo e che, meglio di tutti, conoscono le criticità del territorio”.

In altre parole significa progettare le nuove costruzioni valutando tutti i criteri di accessibilità e fruibilità degli spazi da parte di tutti e l’impegno di migliorare ove possibile il costruito, attraverso una tavola rotonda fra Amministrazione pubblica, persone con disabilità residenti a Bollate ed esperti del settore come il Presidente di Fiaba Onlus Giuseppe Trieste (ex atleta paralimpico e Grande Ufficiale Onore al Merito della Repubblica Italiana).


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia