Bilancio, ultimo ritocco da un milione e mezzo

Sociale, manutenzioni e risorse dai bandi.

Bilancio, ultimo ritocco da un milione e mezzo
Politica Saronno, 24 Novembre 2018 ore 10:22

Il capogruppo della Lega Antognazza e l'assessore Colombo hanno illustrato le ultime variazioni al Bilancio di Tradate.

Bilancio Tradate, variazioni per un milione e mezzo

Ultimo, corposo, ritocco per il Bilancio di Tradate. Sono state discusse giovedì sera in commissioni le variazioni che "saranno votate venerdì in consiglio comunale. Variazioni per un totale di un milione 471mila euro. "Partendo con l’analisi delle entrate, degno di nota – commenta il Presidente della commissione Erica Antognazza – è l’applicazione di una parte di avanzo vincolato, che si è potuto realizzare grazie alla disposizione del Ministero di Economia e Finanza che permette l'utilizzo dell’avanzo di amministrazione per finanziare gli investimenti. Anche se, per il momento, solo per il 2018".  "Per la prima volta - continua la leghista -  dopo diverso tempo i Comuni, finalmente possono attingere delle proprie risorse economiche direttamente dal loro avanzo al fine di garantire l’esecuzione delle opere necessarie e per far fronte alle esigenze dei cittadini".

Contributi dalla Regione

Sempre tra le entrate si registrano corposi contributi da Regione Lombardia. Alcuni, come per la misura Nidi Gratis, "partite di giro" per i servizi sociali. Altri invece finanziamenti per bandi vinti, come quello per la riqualificazione inclusiva delle aree gioco.  "Un ringraziamento a Regione Lombardia e ai nostri rappresentanti del territorio che, proprio grazie a questi contributi, aiutano i nostri comuni sempre più in difficoltà per la complicata situazione economica attuale".

Manutenzione a scuole e verde

Passando alle spese correnti si parla di manutenzioni e servizi sociali. "L’Amministrazione ha concentrato le risorse economiche disponibili per interventi di manutenzione ordinaria sulle strutture scolastiche dell’istituto Comprensivo Galilei. Un’importante parte verrà dedicata agli interventi per minori e nel settore dei servizi sociali - prosegue Antognazza - Da ultimo, ma non meno importante, l’Amministrazione centro destra si è dimostrata ancora una volta attenta alla manutenzione ordinaria del verde urbano, dal momento che sono stanziati circa € 100.000,00 per interventi indispensabili e da effettuarsi entro la fine dell’anno". Negli investimenti anche la manutenzione delle strade e dei sottoservizi, come fognature che da tempo richiedevano qualche lavoro. "Interventi necessari - spiega la capogruppo -  a fronte delle innumerevoli segnalazioni portate avanti all’ufficio tecnico dai cittadini". Insieme a questi, segnaletica verticale e acquisto di materiali per la Polizia locale. Soddisfatta anche al sezione del Carroccio: "Non possiamo che ritenerci soddisfatti per l’impegno e per l’attenzione costante dell’Amministrazione verso le
esigenze della nostra città", ha commentato il segretario Fabio Marchiori.

LEGGI ANCHE: Giochi inclusivi, Comune vince il bando per viale Marconi