San Vittore Olona

Ben 28 strade si rifanno il look, anche via Primo Maggio

Via all'intervento promosso dall'Amministrazione comunale in numerose zone del paese

Ben 28 strade si rifanno il look, anche via Primo Maggio
Legnano e Altomilanese, 14 Giugno 2020 ore 09:49

Ben 28 strade si rifanno il look, anche via Primo Maggio: è il programma di interventi previsto dal Comune di San Vittore Olona.

Ben 28 strade si rifanno il look, c’è anche via Primo Maggio

Nuovo look per molte strade di San Vittore Olona. E tra queste vi è anche la  via Primo Maggio, strada che collega il Sempione con la via Battisti e poi sù verso Cerro. Una via che da tempo chiedeva aiuto e che più volte la lista di minoranza Centrodestra Morlacchi sindaco aveva indicato come pericolosa e quindi dove era necessario intervenire al più presto.
L’intervento è promosso dall’Amministrazione comunale che ha deciso di metterci mano andando a rifare il manto stradale. “In questi giorni si è conclusa la gara per l’assegnazione dei lavori – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Pessina – Ora si provvederà all’assegnazione definitiva dei lavori previa verifica dei requisiti dell’azienda. I lavori partiranno entro l’estate. Voglio ricordare che questa via non era prevista nelle manutenzioni straordinarie ma abbiamo deciso di intervenire vista la sua pericolosità”.
Altro grosso intervento sulle vie cittadine è quello che sarà sostenuto coi 700mila euro che permetteranno di intervenire su molte strade, 38 per la bellezza: I lavori interesseranno le vie Gioberti, Puccini, parcheggio di via Alfieri e quello di via Manzoni, Tazzoli, Santa Caterina-Santa Chiara, san Benedetto da Norcia, Cialdini, Grossi, Fornasone angolo parcheggio di via Grandi, 24 Maggio, Barlocco nel tratto del ponte verso Canegrate, parcheggio di via Pavese, Ungaretti, Deledda, Verga, Monte Nevoso, Turati, Monti, Dante, Mazzini, Tasso, don Minzoni, Formentano, Leopardi, Fratelli Bandiera, Bassi e Martiri d’Ungheria.
“Si tratta di un intervento complesso, che vedrà coinvolte 150 aziende – commenta Pessina – Ricordo che negli ultimi anni ci sono state manutenzioni arretrate: da una ricerca svolta negli archivi, l’ultima che era stata effettuata risale al 2013 per un importo di 20mila euro. La gara, lo ripeto, è importante: si andrà a cantiere a settembre i lavori avranno una durata di 150 giorni consecutivi”.
Poi la via Magenta dove la società 2I Rete gas che ha effettuato perforazioni per la sicurezza ora si occuperà della pavimentazione con lavori finiti entro agosto.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia