Robecco

Barni difende il nuovo medico: “Polemica strumentale, la procedura è regolare”

Il sindaco in difesa del figlio del consigliere comunale Comincioli

Barni difende il nuovo medico: “Polemica strumentale, la procedura è regolare”
Magenta e Abbiategrasso, 13 Giugno 2020 ore 13:21

Il sindaco di Robecco Fortunata Barni difende il nuovo medico, figlio di un consigliere comunale, insediatosi a Castellazzo

Barni in difesa del medico figlio del consigliere

«Sono molto rattristata e con me tutta la maggioranza. Abbiamo vissuto questa vicenda come un’opportunità per il nostro paese. Tutti i Comuni faticano ad avere dei medici e a Robecco si crea una polemica strumentale perché un giovane ha scelto di lavorare in paese. Assurdo».
Respinge le insinuazioni al mittente il sindaco Fortunata Barni. La questione è quella nota, perlomeno in paese, emersa durante lo scorso Consiglio comunale. Il giovane medico Luca Comincioli, colpevole, si fa per dire, di essere figlio di un membro della maggioranza, ha preso posto, dopo regolare manifestazione di interesse, come affittuario presso un bene comunale, per esercitare la professione di medico di base. «Gli atti e la relativa documentazione sono pubblici e a disposizione di tutti nell’albo pretorio. Se qualcuno notasse qualcosa di irregolare, si rivolga pure alle autorità”.

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia