Politica
Cambi di equilibri

Barini lascia Siamo Sedriano e Roveda e va con Marazzini

La consigliera Donatella Barini lascia il gruppo d'opposizione Siamo Sedriano e Roveda per entrare in Rilanciamo Sedriano.

Barini lascia Siamo Sedriano e Roveda e va con Marazzini
Politica Magenta e Abbiategrasso, 02 Novembre 2022 ore 16:58

Cambi di equilibri tra i banchi dell’opposizione del Consiglio comunale di Sedriano: Donatella Barini lascia Siamo Sedriano e Roveda ed entra in Rilanciamo Sedriano.

La decisione della consigliera Barini

La consigliera Donatella Barini ha ufficializzato la scorsa settimana di lasciare il suo gruppo Siamo Sedriano e Roveda per aderire da indipendente a Rilanciamo Sedriano, guidato da Massimiliana Marazzini.

Le parole di Rilanciamo Sedriano

Hanno scritto in una nota:

"Il consigliere comunale Donatella Barini ha ufficializzato tramite protocollo la sua adesione al nostro gruppo consiliare Rilanciamo Sedriano (in cui resta Elisabetta Filistad, ndr.). Accogliamo con grande entusiasmo questo nuovo ingresso che non vuole avere nessun intento polemico con il gruppo con cui la signora Donatella Barini collaborava. Auspico peraltro una fattiva collaborazione con tutti i gruppi consiliari della minoranza a vantaggio e beneficio degli interessi del paese".

La reazione di Siamo Sedriano e Roveda

Hanno poi fatto sapere da Siamo Sedriano e Roveda:

"La decisione è stata presa individualmente e senza la possibilità di un confronto. Questa totale mancanza di comunicazione ha tolto al nostro gruppo l’opportunità di un’eventuale turnazione dei consiglieri, privandoci di un seggio che ci spettava di diritto dai risultati elettorali e dimostrando uno scarso attaccamento alle nostre proposte per Sedriano. Siamo rammaricati per il fatto che la fiducia accordata dai cittadini non sia stata rispettata dal singolo, ma ora abbiamo il dovere di onorare l’impegno preso con i sedrianesi con l’unico seggio a nostra disposizione in Consiglio comunale, ricoperto dal consigliere Elisabetta Filistad".

"Continueremo dritti per la nostra strada"

Hanno poi proseguito:

"Il nostro gruppo di minoranza prende atto della decisione e continuerà dritto per la sua strada, cercando sempre di condurre un’opposizione costruttiva negli esclusivi interessi di Sedriano. Contrariamente a ciò che si possa pensare, questo episodio non è stato inutile, perché ci ha fatto comprendere ciò che non vogliamo assolutamente diventare, ma soprattutto ci ha resi consapevoli di quello che già siamo. Siamo coerenti, determinati, concreti, inclusivi, crediamo in valori ben precisi ed è per questo che poniamo attenzioni al prossimo. Non sono solamente belle parole, ma è tutto dimostrato dai progetti che avremmo voluto realizzare per Sedriano e dalle iniziative umanitarie che abbiamo orgogliosamente portato a termine da un anno a questa parte. Perché noi SiAmo Sedriano e Roveda e continueremo ad esserlo!".

Seguici sui nostri canali