Bando Enti ecclesiastici di Regione Lombardia

"110 mila euro per il Santuario di Rho e 150 mila euro per la Parrocchia San Magno di Legnano".

Bando Enti ecclesiastici di Regione Lombardia
Politica Rhodense, 19 Dicembre 2019 ore 15:41

Bando Enti ecclesiastici di Regione Lombardia: parlano Giudici e Borghetti.

Bando Enti ecclesiastici di Regione Lombardia

Grazie ad un bando di Regione Lombardia, che finanzia progetti di valorizzazione dei beni culturali appartenenti ad Enti ed istituzioni ecclesiastiche, il Santuario della Beata Vergine Addolorata di Rho riceverà un contributo di 110.000 euro, su una spesa totale di 220.000 euro, finalizzati al restauro degli organi, delle cantorie e delle casse dell'organo. Nel merito sono intervenuti il consigliere regionale del Carroccio, Simone Giudici, e il vicepresidente del consiglio regionale, Carlo Borghetti.

Il commento di Giudici

 “Questo finanziamento  è molto importante perché dimostra l'interessamento e la vicinanza di Regione Lombardia ai beni culturali e alle opere d'arte del nostro territorio. Senza ombra di dubbio per noi rhodensi il Santuario, che attira visite e pellegrinaggi da tutta Italia, ha un valore simbolico molto importante, oltre ad essere un grande motivo di orgoglio. Di importo rilevante anche il finanziamento alla parrocchia San Magno di Legnano, fondi che andranno al restauro conservativo delle facciate esterne. In questo caso Regione Lombardia ha contribuito con la cifra non irrilevante di 150.000 euro. Contributi tangibili – conclude Giudici – per mantenere intatte le bellezze del nostro territorio”.

Le parole di Borghetti

“Sono molto contento che i Padri Oblati del Santuario di Rho abbiano potuto ricevere un contributo per i lavori di manutenzione straordinaria dell’organo, e sono particolarmente felice per il fatto che avevo segnalato io il bando della Regione, e se aggiungiamo che sono pure un organista, direi che questo è un regalo di Natale anche per me!”