Menu
Cerca

"Ballarini? Va preso a calci in c..o" VIDEO

Tensioni in Forza Italia dopo il "caso Bareggio".

"Ballarini? Va preso a calci in c..o" VIDEO
Politica Magenta e Abbiategrasso, 29 Giugno 2018 ore 11:40

Riunione pepata giovedì 28 giugno ad Assago per Forza Italia. Nella Sala Castello, in piazza Risorgimento, si è tenuto un incontro, organizzato dal Commissario Provinciale di Forza Italia Milano, Graziano Musella, con i responsabili comunali e con gli Amministratori di Forza Italia. All'incontro hanno partecipato anche parlamentari e consiglieri regionali eletti nel territorio della Provincia di Milano. Assente il coordinatore di zona Marco Ballarini.

Ballarini nel mirino

E' stata l'occasione per fare il punto dopo le ultime tornate elettorali e, naturalmente, il caso bareggese non è passato sotto silenzio. A far notizia, il fatto che il coordinatore zonale Marco Ballarini abbia sostenuto, tra l'altro in zona Cesarini, il candidato civico Ermes Garavaglia, mentre la lista azzurra cittadina appoggiava la leghista Linda Colombo, vincitrice al ballottaggio.

GUARDA IL VIDEO

 L'affondo di Delvecchio

Tra gli interventi più applauditi (e coloriti) quello di Ruggiero Delvecchio, attuale vice coordinatore dei Giovani azzurri e membro del Coordinamento Provinciale del Partito, che ha attaccato frontalmente il Sindaco di Corbetta Ballarini reo di aver appoggiato Garavaglia, nella corsa a sindaco di Bareggio, che correva contro Forza Italia. Musella ha tentato di gettare acqua sul fuoco informando i presenti che Ballarini è stato censurato, ma  Delvecchio ha affermato: “In un partito serio, queste persone vengono prese a calci in c…. e accompagnati alla porta”. Il resto lo fanno i forti applausi di tutta la sala che segnalano, se ci fosse ancora bisogno di segnali, di un forte malessere della base. A questo punto sembra a rischio anche il ruolo dello stesso Ballarini. Sul giornale in edicola trovate inoltre uno speciale sulle elezioni a Bareggio con le dichiarazioni del sindaco di Corbetta sul suo appoggio a Garavaglia.