Arese, Referendum: “Arese al Centro” invita a votare secondo coscienza

Arese, Referendum: “Arese al Centro” invita a votare secondo coscienza
22 Novembre 2016 ore 15:15

ARESE – Il gruppo consigliare e la segreteria di Arese al Centro, hanno collegialmente deciso di invitare i propri aderenti e simpatizzanti a recarsi al voto il prossimo 4 dicembre, per il referendum sulla Riforma Costituzionale, esprimendo secondo coscienza il proprio voto. 
«Preoccupa in queste ultime ore. il clima che si sta generando intorno alla partita referendaria, dove i toni della politica si sono fatti aspri e da resa dei conti, mentre “il merito” , viene messo soventemente in secondo piano» – afferma il capogruppo Giuseppe Bettinardi. «Riteniamo che tutti devono avere la possibilità di formarsi una propria opinione e di decidere come votare in piena libertà, nel nostro emisfero moderato non c’è uniformità di opinione e tanti sono quelli che stanno cercando di capire come orientarsi. 
Il risultato del voto secondo noi, non dovrà essere letto sotto l’aspetto politico a favore o contro il Governo Centrale, in quanto si tratta di un referendum sulla Riforma Costituzionale, sottoposta al giudizio dei cittadini, dopo decenni di dibattiti durante i quali, vogliamo ricordare, tutte le forze politiche auspicavano una riforma senza poi giungere ad una effettiva concretizzazione della stessa».


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia