LEGNANO

Amministrative 2020, Italia Viva si presenta ai cittadini

I renziani hanno ufficializzato il proprio appoggio al candidato sindaco del Movimento dei cittadini Franco Brumana.

Amministrative 2020, Italia Viva si presenta ai cittadini
Legnano e Altomilanese, 28 Giugno 2020 ore 13:06

Amministrative 2020, Italia Viva x Legnano si presenta ai cittadini. I renziani hanno ufficializzato il proprio appoggio al candidato sindaco del Movimento dei cittadini Franco Brumana.

Amministrative 2020, Italia Viva si presenta ai cittadini

Italia Viva x Legnano si è presentata ai cittadini sabato 27 giugno 2020, con un gazebo organizzato in piazza San Magno, davanti all’Unicredit.
“Siamo qui, in primis, per presentare ufficialmente il nostro comitato Italia Viva per Legnano alla cittadinanza – afferma la coordinatrice Beatrice Metta – Siccome Legnano va al voto, abbiamo ritenuto opportuno anche rendere pubblico il nostro sostegno al candidato sindaco del Movimento dei cittadini Franco Brumana”. Quest’ultimo era presente al gazebo insieme ad Antonio Guarnieri, fondatore della lista civica Legnano Cambia, che appoggia il Movimento dei cittadini.
“Tengo a precisare che l’avvocato Brumana è il candidato di una lista civica, Italia Viva lo sostiene presentandosi, non con il simbolo, ma con la forza delle persone – continua  Metta – Come dice Matteo Renzi (fondatore di Italia Viva, ndr) noi ci siamo perché vogliamo dare una mano, in questo caso alla città di Legnano. Già dai cosiddetti comitati renziani, dopo la Leopolda del 2018, l’orientamento era quello di sostenere il civismo. Nella circostanza delle amministrative 2020, quindi, appoggeremo Brumana, vincitore delle primarie cittadine del 26 gennaio. All’inizio avevamo il sogno di poter essere un grosso polo civico, coinvolgendo anche il Partito Democratico. Purtroppo per la mia visione politica, le cose si sono rotte quasi subito; una parte delle forze civiche ha scelto di stare con il Pd, un’altra parte ha scelto le primarie cittadine. Io, personalmente, ho militato nel comitato legalità, nato nell’aprile 2019, pertanto anche per coerenza di scelta, fin dall’inizio mi sembrava giusto che da questo percorso ne venisse fuori un progetto politico per amministrare la città”.
Da quali valori deve ripartire Legnano? “Dal valore della legalità, indubbiamente, e poi da un forte senso di appartenenza alla città. Legnano è una città molto divisa, frazionata, invece uno spirito di comunità sarebbe un valore aggiunto”.
I prossimi appuntamenti? “Ci saranno altri incontri, con il nostro simbolo, rivolti ai cittadini; poi saremo nei vari gazebo di coalizione per sostenere Franco Brumana” conclude la coordinatrice.

“Importante successo della nostra linea di apertura”

Sul sostegno di Italia Viva al Movimento dei cittadini, si era espresso anche il candidato sindaco Brumana: “Molti aderenti a Italia Viva hanno partecipato alle primarie e alcuni di essi fanno parte di Legnano cambia e del Movimento dei cittadini. Italia Viva è di fatto parte integrante della mobilitazione civica riguardante il progetto di eleggere sindaco il candidato scelto con le primarie e non da tavoli politici a seguito di trattative o negoziazioni di vario genere“. La decisione di Italia Viva, secondo Brumana, “è coerente con la sua linea di valorizzazione delle primarie, ma è anche coraggiosa e innovativa perché in nome degli interessi della città comporta l’accantonamento della prevalenza del senso di appartenenza che invece ha contraddistinto gli altri partiti e le sedicenti liste civiche, che si sono dimostrate chiuse in se stesse e pronte a mettersi al servizio di un partito di riferimento”. Una decisione quindi “ben accetta” e che “costituisce un importante successo della linea di apertura del Movimento dei cittadini e di Legnano cambia, finalizzata unicamente alla realizzazione del programma comune”.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia