Turismo e mobilità dolce

Abbiategrasso, due chilometri di nuove piste ciclabili

Via alla creazione di nuove piste ciclabili in città, per un'estensione di circa due chilometri e con l'obiettivo di incrementare il turismo

Abbiategrasso, due chilometri di nuove piste ciclabili
Magenta e Abbiategrasso, 04 Novembre 2020 ore 12:35

Via alla creazione di nuove piste ciclabili in città, per un’estensione di circa due chilometri e con l’obiettivo di incrementare il turismo

Abbiategrasso, due chilometri di nuove piste ciclabili

Via alla creazione di nuove piste ciclabili in città, per un’estensione di circa due chilometri. L’Amministrazione comunale di Abbiategrasso si prepara ad ampliare la rete ciclabile cittadina realizzando nuovi percorsi con l’obiettivo di congiungersi con l’itinerario della Traccia Azzurra, che collegherà Abbiategrasso e Vigevano.

In questo modo verrà creato un percorso dall’alzaia del Naviglio Grande a via Ticino, per incrementare il turismo di prossimità già presente e quale misura di sostegno alle attività economiche locali. Inoltre si favorirà sul territorio comunale l’intermodalità dei trasporti “bici-treno-bus”, incrementando i collegamenti ciclabili con la stazione ferroviaria.

Il progetto, partendo dall’istituto onnicomprensivo Bachelet di via Stignani, si innesta sulla ciclabile esistente di via Silvio Pellico, prosegue poi per via Lamarmora e si immette sulla ciclabile di viale Sforza. Si andrà poi a creare un percorso fino a via Carlo Maria Maggi dove si intercetterà la ciclabile Traccia Azzurra proveniente da Vigevano.

Si prosegue poi per le vie Villani, Galilei, Lomellina, Cattaneo, Cavallotti, e si raggiunge la Stazione Ferroviaria. Una diramazione della ciclabile raggiungerà poi via Giramo per proseguire da un lato in via Colombo (sede della scuola Aldo Moro), via T. Grossi, via Vespucci, per completare il collegamento con l’alzaia del Naviglio, e dall’altro raggiungere viale Mazzini. L’importo complessivo dell’opera ammonta a 70mila euro, finanziato con i fondi regionali.

“Questi primi e significativi interventi fanno anch’essi parte di un più ampio progetto sulla mobilità ciclabile che andrà a incidere significativamente sulla vita quotidiana dei cittadini – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Albetti -.Collegando le ciclabili esistenti e quelle nuove, come sarà per strada Cassinetta, si faciliterà la mobilità sostenibile della nostra città creando nuovi percorsi cicloturistici che collegano il nostro territorio”. TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia