Menu
Cerca

Trovare lavoro a Milano: nel 2021 la conoscenza dell’inglese è fondamentale

Trovare lavoro a Milano: nel 2021 la conoscenza dell’inglese è fondamentale
Idee & Consigli 21 Aprile 2021 ore 07:04

Trovare un impiego a Milano non è impossibile, nemmeno nel 2021. Secondo le indagini più recenti infatti, il mercato del lavoro offre interessanti opportunità nonostante la crisi dell’ultimo anno e non è assolutamente vero che la disoccupazione è in aumento perché manca l’offerta. Sicuramente in altre città italiane la situazione è più critica, ma a Milano le offerte di lavoro non mancano. Quello che invece in molti casi risulta carente è il possesso dei requisiti richiesti, primo tra tutti la conoscenza della lingua inglese. In Italia purtroppo sono infatti ancora troppi coloro che non sanno parlare e nemmeno comprendere questa lingua straniera e sembra che questo sia il principale limite per chi è in cerca di un’occupazione. 

Inglese fluente: un requisito sempre più necessario per trovare lavoro

Basta leggere gli annunci di lavoro per averne una conferma: la conoscenza della lingua inglese è ormai un requisito ritenuto fondamentale nel mondo del lavoro. In una città come Milano, ricca di multinazionali e di aziende sempre più globalizzate, non sapere l’inglese è un grandissimo limite e ormai, in molti casi, non basta dichiarare ma bisogna certificare. Sono diversi infatti gli annunci di lavoro in cui viene richiesto esplicitamente il possesso di un’attestazione riconosciuta a livello internazionale. D’altronde, sarebbe impensabile operare all’interno di un’azienda multinazionale senza conoscere quella che viene ormai considerata la lingua universale. 

Se diamo un’occhiata agli annunci su Milano, viene addirittura chiesto, spesso e volentieri, un inglese fluente. Non basta dunque conoscere qualche parola ma bisogna saper parlare bene la lingua e comprenderla perfettamente. 

Come trovare lavoro a Milano nel 2021

Per trovare lavoro a Milano nel 2021 è dunque chiaro che sia fondamentale iscriversi ad un corso di lingua. Solo in questo modo si può essere sicuri di non trovarsi tagliati fuori e di non perdere opportunità importanti, perché ci sono nonostante la crisi attuale. Certo è che la percentuale di italiani in grado di rispettare i requisiti della lingua è ancora piuttosto bassa, il che significa che coloro che sono in possesso di una certificazione partono già avvantaggiati. 

Fortunatamente trovare una buona scuola di inglese a Milano non è difficile: nella city sono diversi gli istituti di lingue e adesso molti di questi permettono anche di seguire le lezioni online. La cosa migliore da fare è iscriversi ad una scuola di alto livello, come MyES, che consente di ottenere qualsiasi certificazione valida a livello nazionale ma anche internazionale. In possesso di un attestato di questo tipo, trovare lavoro a Milano è decisamente più semplice. 

Oltre alla lingua, per riuscire ad avere successo e trovare un impiego nella city non bisogna smettere di cercare. Secondo infatti le ultime statistiche, in Italia la disoccupazione è in calo ma sono aumentati in modo significativo gli inattivi ossia coloro che hanno rinunciato a cercare un nuovo impiego. Le opportunità non mancano e non è questo il momento di darsi per vinti, perché se è vero che l’ultimo anno è stato difficile, è altrettanto vero che molte aziende stanno ancora cercando nuovi dipendenti.