Il ricordo

Una commemorazione per ricordare l’eroe di Terrazzano

Nel 1956 Sante Zennaro entrò nella scuola dove due criminali tenevano in ostaggio bambini e maestre

Una commemorazione per ricordare l’eroe di Terrazzano
Rhodense, 11 Ottobre 2020 ore 10:54

Una commemorazione, tanto semplice quanto sentita, per ricordare l’eroe di Terrazzano, quell’uomo che più di sessant’anni fa, liberò dei ragazzi tenuti in ostaggio a costo della sua vita

Il ricordo dell’eroe di Terrazzano

“Con eroico spirito altruistico e sublime sprezzo del pericolo, si introduceva per primo disarmato in un’aula scolastica, in cui due folli fortemente armati si erano barricati, minacciando di uccidere o di accecare un centinaio di scolari e tre maestre, da essi legati e trattenuti in ostaggio. Nel nobile generoso tentativo di affrontare i criminali, restava colpito a morte, impedendo con il sacrificio della propria vita, l’attuazione di una strage”.

Rho sta ricordando questa mattina Sante Zennaro, l’eroe della frazione di Terrazzano dopo il suo sacrificio del 1956. Dopo la deposizione della corona sulla tomba al cimitero, alle 11 si terrà la Messa nella Chiesa San Maurizio a Terrazzano. Dopo la funzione, accompagnati dal Corpo Musicale Santa Cecilia di Passirana, si raggiungerà la ex scuola elementare Sante Zennaro per la cerimonia dell’alzabandiera.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia