cerro maggiore

“San Bartolomeo sotto le stelle”: una manifestazione per la ripartenza FOTO

"Abbiamo voluto mettere al centro Cantalupo, le sue tradizioni e la sua attrattiva".

“San Bartolomeo sotto le stelle”: una manifestazione per la ripartenza FOTO
Legnano e Altomilanese, 02 Settembre 2020 ore 11:10

“San Bartolomeo sotto le stelle”: una manifestazione per la ripartenza dopo il Covid.

“San Bartolomeo sotto le stelle”: una manifestazione per la ripartenza

Si è tenuta in questi giorni, domenica 31 agosto e lunedì 1 settembre, la manifestazione “San Bartolomeo sotto le stelle” a Cantalupo, frazione di Cerro Maggiore. Ieri, martedì 1 settembre, la serata finale.

L’assessore Dibisceglie

“San Bartolomeo sotto le stelle” è stata la manifestazione per la ripartenza. Abbiamo voluto mettere al centro Cantalupo, le sue tradizioni e la sua attrattiva. La fiera e soprattutto la musica che, nella serata finale, ha dato ampio spazio ai ricordi grazie ai racconti e alle bellissime immagini proiettate che ci hanno fatto fare un piacevole viaggio nel tempo della Cantalupo di quegli anni. Tutto questo grazie alla sapiente regia del leader della band ‘Il numero del racconto’, Tiziano Croci, il figlio dell’Ernestina (come si definisce lui), Cantalupese doc che ha vissuto e continua a vivere il suo paese” .

Le parole del sindaco Berra

“La buona riuscita della manifestazione di domenica e lunedì è arrivato grazie all’impegno di tante persone che si sono messe in gioco: dagli impiegati comunali alla Polizia Locale, dagli ambulanti ai commercianti e ristoratori di Cantalupo. Insomma, nonostante le difficoltà dovute al rispetto delle mutevoli regole anti-covid, questa Festa ci fa guardare al futuro con speranza. Inoltre sono orgogliosa che all’appuntamento abbiano partecipato amministratori di altri comuni che hanno voluto vedere dal vivo la manifestazione per cercare di riproporla nel loro paese” .

9 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia