attesa ripagata

Parco del Rugareto, grande partecipazione per la festa FOTO

Un successo l'evento organizzato dalla Pro Loco di Rescaldina, con il patrocinio del Comune.

Parco del Rugareto, grande partecipazione per la festa FOTO
Legnano e Altomilanese, 13 Settembre 2020 ore 19:55

Parco del Rugareto, grande partecipazione per la festa a Rescaldina. L’evento, organizzato domenica 13 settembre dalla Pro Loco del paese con il patrocinio del Comune, è stato un successo.

Parco del Rugareto, grande partecipazione per la festa

È stata un successo la festa del Parco del Rugareto, organizzata domenica 13 settembre dalla Pro Loco del paese con il patrocinio del Comune.
L’evento si è svolto nel pieno rispetto delle normative anti-Covid; i circa 70 partecipanti, infatti, previa iscrizione, sono stati divisi in sei turni per evitare il rischio di assembramenti. Il percorso, lungo circa 1.7 chilometri, partiva dal parco comunale di via Nenni e si addentrava nel bosco del Rugareto. Accompagnati dai volontari della Pro Loco, che hanno raccolto i rifiuti abbandonati (tra cui un cumulo di macerie), i partecipanti hanno potuto osservare le varie specie di alberi e arbusti, robinie, carpini, noccioli, querce, agrifogli, mentre i più piccoli si sono divertiti nello scovare e riconoscere alcuni indizi nascosti nel bosco.
Al termine del percorso, le Guardie ecologiche volontarie del Plis Insubria-Olona hanno allestito dei banchetti per illustrare al meglio la flora e la fauna presente nel bosco. E dopo una bella camminata, il modo migliore per rilassarsi è stato gustare una buona merenda come una volta, fatta con pane marmellata e nutella ma anche salame, mentre i bambini hanno trascorso il pomeriggio giocando, disegnando e colorando.
La buona riuscita dell’iniziativa è dovuta proprio alla sinergia tra i volontari della Pro Loco e l’Amministrazione, che condividono l’idea per cui è necessario frequentare i boschi per allontanare anche lo spettro dello spaccio. Presenti il sindaco di Rescaldina Gilles Ielo, l’assessore all’Ambiente Elena Terraneo, alla Polizia Locale Gianluca Crugnola e altri membri della maggioranza, ma anche Gian Luigi Cartabia, sindaco di Cislago e Beatrice Bova, assessore all’Ambiente di Gorla Minore.
Alla festa sono stati invitati anche i ragazzi del gruppo camminata ecologica, nato grazie al progetto di cittadinanza attiva, che si sono occupati parallelamente della pulizia di via Gerenzano, nel tratto che attraversa il bosco del Rugareto. A loro è stato consegnato un attestato di riconoscenza da parte dell’Amministrazione, per ringraziarli della sensibilità dimostrata e del prezioso lavoro. Socialità, tutela dell’ambiente e sicurezza: questi gli ingredienti per recuperare i nostri boschi!

LE FOTO:

7 foto Sfoglia la gallery

 

 

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia