Menu
Cerca
Per cittadini e imprese

Punto Europa, la Lista Toia istituisce uno sportello dedicato ai bandi europei

A Legnano una nuova iniziativa che si propone di essere una finestra territoriale sui bandi europei.

Punto Europa, la Lista Toia istituisce uno sportello dedicato ai bandi europei
Economia Legnano e Altomilanese, 10 Febbraio 2021 ore 08:51

Punto Europa, si chiama così la nuova iniziativa della Lista Toia che prenderà il via lunedì 1 marzo.

Punto Europa, una finestra sui bandi europei

Una finestra territoriale sui bandi europei, per favorire l’integrazione comunitaria, mettendo a disposizione dei legnanesi degli europrogettisti in grado di fornire informazioni sui bandi disponibili nonché approfondimenti circa le opportunità derivanti dai finanziamenti. Francesco Toia (nella foto di copertina), capogruppo dell’omonima Lista, dichiara: “Il percorso si dividerà in due fasi: a un primo momento, puramente informativo, volto a rendere il cittadino pienamente consapevole delle risorse messe a disposizione dall’Ue, seguirà un secondo momento decisamente più operativo, in cui si valuteranno le effettive potenzialità dei possibili partecipanti”.

Per supportare cittadini e imprese

“Desideriamo che questa iniziativa supporti i cittadini e le imprese nella gestione di questo momento estremamente complicato – prosegue Toia – D’altronde, se non vi saranno proroghe, il 31 marzo verrà meno il blocco dei licenziamenti, che metterà in difficoltà molte imprese, che si troveranno costrette a lasciare a casa i propri dipendenti. Legnano non sarà esente, anzi, il nostro territorio è particolarmente a rischio per un tessuto imprenditoriale caratterizzato da Pmi e imprese a gestione familiare, fortemente colpite dalla crisi”.

Consigli per richiedere le risorse

“Non intendiamo farci coinvolgere dall’immobilismo che sta paralizzando la Giunta – prosegue il capogruppo della Lista Toia – Vogliamo solo mettere a disposizione dei legnanesi quelle risorse che Bruxelles non eroga se non impiegate per tempo e adeguatamente. Il nostro obiettivo è consigliare i legnanesi e le imprese nella presentazione della richiesta”.

Una boccata d’ossigeno e un po’ di speranza

Infine, conclude: “Auspichiamo che Punto Europa possa servire alla cittadinanza per calmierare le difficoltà, dare una boccata di ossigeno e, perché no, offrire un po’ di speranza in un periodo particolarmente complicato. Per qualsiasi informazione contattateci al numero 348.9255323 oppure scriveteci all’indirizzo mail legnano@carolinatoia.it”.