Economia
Sponsorizzato

Nuovo Ford Tourneo Connect: la versatilità al potere

Arriva l’autovettura ideale per la famiglia e per il lavoro

Nuovo Ford Tourneo Connect: la versatilità al potere
Economia 25 Luglio 2022 ore 04:00

Versatilità. È la parola-chiave per interpretare al meglio l’ultimo arrivato in casa Ford: il Nuovo Ford Tourneo Connect. Una delle più iconiche vetture dell’Ovale Blu, giunta alla terza generazione a partire dal 2002, ma soprattutto la prima a essere concepita secondo i termini dell’accordo stipulato con Volkswagen nel 2018, del quale vi avevamo già parlato.

Già disponibile sul mercato in tre versioni (ActiveSport e Titanium), questo nuovo veicolo, anche se figlio del presente, è proiettato nel futuro. Merito del suo concept, plastico e dinamico al punto da adattarsi a molteplici esigenze ed essere così in grado di soddisfare un vasto numero di utenti.

Punto di forza? Gli interni

Dov’è che fa la differenza una vettura polifunzionale? In molti aspetti, ma sicuramente negli interni, capaci di modellarsi secondo i loro utilizzi. E non è da meno il Nuovo Ford Tourneo Connect, che proprio nell’abitacolo ha il suo maggiore punto di forza. Sia la versione a passo lungo che quella a passo corto sono disponibili nel formato con cinque o con sette posti a sedere piegabili, reclinabili o rimovibili. Un camaleontismo che consente di fruire di uno spazio pari a 2,6 m(passo corto) o a 3,8 m(passo lungo) in grado di sopportare un carico lordo massimo fino a 830 kg.

Dimensioni e cifre che fanno di questa auto la scelta ideale per le famiglie, in particolare le più numerose, per l’artigiano che deve sistemare l’attrezzatura da lavoro oppure per le aziende che devono trasportare la loro merce. Completano i benefit le grandi porte laterali scorrevoli, i numerosi vani portaoggetti per mantenere l’abitacolo sgombro, il volante riscaldabile, il tettuccio panoramico e i sedili ergonomici.

Versatilità anche nel motore

Per il Nuovo Ford Tourneo Connect la versatilità è anche nel motore. Disponibile sia nella versione a benzina EcoBoost (4 cilindri, 114 CV e coppia massima di 220 Nm) che in quella Diesel Ecoblue (4 cilindri, 102 CV e coppia massima di 220 Nm). Per la prima sono previsti consumi tra i 6,3 e i 7 litri ogni cento chilometri e la possibilità di spingersi fino ai 181 km/h. Per quella a gasolio, invece, si risparmia sul carburante – tra i 4,8 e i 5,7 litri ogni cento chilometri – perdendo qualcosa però in prestazioni: la velocità massima sarà di 175 km/h. Grazie al sistema AdBlue a doppio dosaggio si ridurranno però le emissioni di NOX (ossido di azoto). Entrambi i propulsori sono disponibili sia con il cambio manuale a sei rapporti che con quello automatico, al volante, a sette.

Ma le bontà non sono finite. Il Nuovo Ford Tourneo Connect è versatile anche nello scarico della forza motrice a terra. Perché è dotato di trazione integrale che, ripartendo la forza su entrambi gli assi e non uno solo, assicurerà più stabilità e aderenza al suolo. Un vantaggio per concedersi qualche escursione su fondi sconnessi oppure per affrontare percorsi impervi con un carico pesante.

Una guida confortevole e sicura

Versatilità anche al volante per il Nuovo Ford Tourneo Connect. Si potranno usufruire di ben diciannove tipologie di assistenza alla guida per avere un comfort e una sicurezza maggiori. Oltre all’Adaptive Cruise Control dotato di Lane Centering (la funzione per il mantenimento della corsia) e al Park Assistant, meritano una menzione il nuovo Pro Trailer Back-up Assist, il Controllo Elettronico della Stabilità e il sistema Driver Alert.

Il primo, tramite una manopola e una telecamera sul posteriore, permette di fare retromarcia senza sbandamento del rimorchio. Il secondo aiuta a mantenere il contatto con la strada in caso di perdita di aderenza. Mentre l’ultimo monitora il comportamento di guida e può consigliare riposo al conducente qualora sia troppo stanco. Da segnalare, sempre per chi utilizzerà il Nuovo Ford Tourneo Connect per lavoro, un migliore raggio di sterzata che faciliterà le manovre strette.

Tecnologia al passo con i tempi

Sul fronte tecnologico anche sul Nuovo Ford Tourneo Connect è disponibile la app Ford Pass, che offre diversi servizi, due in particolare da remoto: il blocco del veicolo in caso di pericolo, ma anche la sua accensione a distanza grazie al cambio automatico. Tra gli altri, una menzione per la localizzazione della sua posizione e la gestione della flotta in tempo reale. Totalmente digitale il quadro strumenti da 10’25” pollici. A colori e ad alta definizione il touchscreen col quale gestire il proprio smartphone, la cui batteria potrà beneficiare del sistema di ricarica wireless all’interno del vano passeggeri.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter