Menu
Cerca

“Milano is the new black" conquista oltre 200 imprenditori VIDEO

Alida Catella (Coima Image) e Graziano Verdi (Gruppo Italcer) grandi protagonisti.

“Milano is the new black" conquista oltre 200 imprenditori VIDEO
Economia 29 Ottobre 2018 ore 17:10

Due testimoni straordinari come Alida Catella (Coima Image) e Graziano Verdi (Gruppo Italcer) hanno catalizzato l’interesse di oltre duecento tra imprenditori e liberi professionisti, venerdì scorso, 26 ottobre, nella splendida location del Gran Visconti Palace, in occasione del riuscitissimo evento “Milano is the new black. L’arte di rendere tutto il possibile” organizzato del Circolo delle Imprese.

“Milano is the new black” conquista oltre 200 imprenditori: due i testimonial d’eccezione

Alida Catella, Ad di Coima Image, ha raccontato l’iter dello straordinario intervento urbanistico di Porta Nuova, avviato dal marito Riccardo – prematuramente scomparso – e concluso dal figlio Manfredi: con parole semplici ha spiegato come si possono fare grandi cose e grandi progetti, che hanno incontrato l’interesse di operatori internazionali come il fondo Hines e che hanno cambiato lo Sky Line di Milano, facendola diventare una delle città internazionali più belle al mondo. Un intervento concluso domenica con l’inaugurazione della biblioteca degli alberi.

Graziano Verdi, Ad del Gruppo Italcer, top manager di lungo corso, ha invece raccontato la recente avventura che negli ultimi tre anni lo vede protagonista per la creazione di un polo della ceramica del lusso, grazie anche all’alleanza con il fondo Mandarin Capital Partners, che ha visto le acquisizioni di La Fabbrica Ceramiche, Elios Ceramica, Ava e Devon&Devon. Verdi proprio in queste ultime settimane ha messo a segno un altro colpo con l’acquisizione Rondine Group, un’operazione che porterà il fatturato del Gruppo a superare i 200 milioni di euro mentre i dipendenti sono oltre 600 unità.

Sempre più consensi per il Circolo delle Imprese

Il Circolo delle Imprese guidato dal presidente Alessandro Fiorentino fa di queste testimonianze virtuose uno dei punti distintivi della propria associazione che mese dopo mese incontra sempre maggiori consensi.

LEGGI ANCHE: Il Circolo delle imprese conquista Milano… dove tutto è possibile

Le interviste: