Economia
crisi aziendale

Licenziamenti Actavis: "Lega al fianco dei 350 lavoratori a rischio"

Il sito della casa farmaceutica di Nerviano è a rischio chiusura, dopo la decisione della casa madre.

Licenziamenti Actavis: "Lega al fianco dei 350 lavoratori a rischio"
Economia Legnano e Altomilanese, 14 Luglio 2022 ore 16:22

Il coordinatore della Lega Fabrizio Cecchetti ha voluto sottolineare la propria vicinanza ai 350 lavoratori della Actavis di Nerviano a rischio licenziamento.

Licenziamenti Actavis: la posizione di Cecchetti

"Sto seguendo da vicino e in prima persona la difficile situazione dei 350 lavoratori della storica azienda farmaceutica Actavis-Teva di Nerviano, dopo la decisione di Teva di chiudere il sito produttivo di Nerviano - ha affermato l'on. Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier - Intanto si è già attivata prontamente la Regione Lombardia. Non lasceremo soli questi 350 lavoratori, siamo al loro fianco e con le loro famiglie, la Lega farà di tutto per trovare qualsiasi soluzione che salvaguardi questi posti di lavoro e tuteli un’eccellenza come il polo farmaceutico di Nerviano".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter