Isola pedonale davanti a scuola, commercianti di Garbagnate divisi

Isola pedonale davanti a scuola, l'innovazione introdotta dall'Amministrazione di Garbagnate divide i commercianti nei pressi della primaria Wojtyla

Isola pedonale davanti a scuola, commercianti di Garbagnate divisi
Economia 21 Novembre 2017 ore 16:34

Isola pedonale davanti a scuola, commercianti di Don Gianola scontenti

Isola pedonale davanti a scuola: alcuni commercianti protestano

A meno di un mese dall’apertura dell’isola pedonale davanti alla scuola elementare Karol Wojtyla di via Varese scoppia la protesta di parte dei negozianti, a loro dire penalizzati dal blocco delle auto in un orario cruciale per le loro attività. Prima a lamentarsi erano gli automobilisti multati, ma in quel caso bastava leggere i cartelli stradali grandi e chiari. I commercianti di via Varese sono certamente una minoranza rispetto a tutto il commercio della città ma pur sempre una voce da valutare.

I commercianti scontenti: "Non siamo stati consultati"

Sono in particolare i negozianti dello stabile di via Don Gianola a sentirsi più penalizzati: «Che bisogno c’era di chiudere la strada dalle 15.45 quando la campanella di uscita suona alle 16.20? Perché così presto? – spiega un commerciante –. Lo stesso al mattino: chiudono alle 7.45 quando l’ingresso è alle 8.20. I bambini devono essere in classe e loro aprono la strada alle 8.45. A noi commercianti sarebbe piaciuto essere contattati prima di prendere una decisione perché si potevano dipanare i punti critici”. Il servizio completo sul numero di Settegiorni di venerdì 24 novembre.