Il gas naturale si quota in Borsa: un’analisi per comprendere il mercato

Il gas naturale si quota in Borsa: un’analisi per comprendere il mercato
Milano città, 05 Novembre 2020 ore 16:00

Il gas naturale è quotato in Borsa e l’analisi di questo fenomeno può permettere di comprendere il mercato e il prezzo

Forse non tutti sanno che il gas naturale è quotato in Borsa. Ma cosa significa questo per gli investitori e i consumatori? Dietro al gas naturale ci sono continui scambi tra aziende produttrici e quelle distributrici di questa materia prima. Il tutto è definito per mezzo di contratti di una durata compresa tra i 5 e i 25 anni. Il gas naturale, però, è un combustibile che viene scambiato anche a livello internazionale su differenti mercati: per esempio, il NYMEX (New York Mercantile Exchange) e l’IPE (International Petroleum Exchange), ecco perché è possibile una speculazione sul suo prezzo.

Perché il prezzo del gas naturale oscilla

Sui mercati internazionali il gas naturale viene quotato in tempo reale: questo, così come avviene per altre materie prime (per es. il petrolio) ne influenza la quotazione. Sul gas naturale pende dunque il peso della speculazione. Ci sono tuttavia anche altri fattori che ne influenzano il corso e la quotazione: tra questi il prezzo del petrolio, che influenza in modo importante quello del gas, dato che queste due materie prime sono in concorrenza diretta. Ma anche il prezzo del dollaro influisce sulla quotazione, visto che è la moneta con cui è scambiato il gas naturale in tutto il mondo. Allo stesso modo, a incidere sulle fluttuazioni è la produzione di gas naturale e, non meno importante, la forza della domanda.

Un’analisi appropriata per capire come funziona la quotazione del gas naturale in tempo reale

Trattare il gas naturale in tempo reale necessita di adeguati e affidabili strumenti. In questo caso è necessario utilizzare dei grafici messi a disposizione dalle più popolari piattaforme di trading. Con questi grafici è possibile impostare i parametri a seconda del tipo di trading che si desidera fare. Questi strumenti permettono inoltre di visualizzare la quotazione del gas naturale in Borsa in diretta, così come i dati storici e altri movimenti di proprio interesse. Il gas naturale che si può trattare online è quello del NYMEX che, come detto, è quotato in dollari.

Gas naturale e gas naturale liquefatto, quali le differenze

Ci sono due tipi di gas naturale che si trovano attualmente sul mercato: il gas naturale e il gas naturale liquefatto. Ma c’è differenza? E quale? Va detto anzitutto che il gas naturale proviene dai cosiddetti combustibili fossili (un po’ come il petrolio e il carbone) ed è composto di materia organica in decomposizione che è stata inglobata nel suolo nel corso di centinaia di milioni di anni. Come per altri combustibili fossili, le riserve di gas naturale si trovano di solito a grande profondità e in prossimità di sorgenti di altri idrocarburi. Quando estratto, il gas naturale viene trasformato in carburante pulito tramite uno specifico trattamento. Da questo prodotto ne possono derivare altri o essere utilizzato direttamente. I consumatori lo conoscono principalmente per l’uso in cucina o come combustibile per il riscaldamento, ma anche come carburante per veicoli.

Il gas naturale liquefatto non è un prodotto diverso, ma lo stesso gas portato allo stato liquido affinché si possa trasportare e stoccare con facilità e sicurezza, portandolo laddove serve. Il processo di raffreddamento che trasforma il gas naturale in forma liquida, tra gli altri, permette di ridurne il volume in modo significativo e, pertanto, di ridurre i costi di stoccaggio e di trasporto. Infine, il gas naturale liquido si caratterizza per l’assenza di odore e tossicità – limitando i problemi in caso di fuga o la possibilità di far scoppiare un incendio.

L’energia del futuro

Oggi sono molti gli investitori che sono interessati al gas naturale. Principalmente perché ritengono sia un’energia del futuro. Per questo, stimano che il prezzo potrà avere diverse possibilità di acquisire un certo valore negli anni a venire – anche se è un qualcosa che si dovrà verificare – nonostante il gas naturale sia oggi considerato l’energia fossile meno inquinante.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia