Gli studenti di Parabiago dicono "No" al fumo

Gli studenti di Parabiago dicono "No" al fumo
Economia Legnano e Altomilanese, 15 Marzo 2018 ore 12:55

Gli studenti di Parabiago, quelli dell'istituo "Clerici" e delle "Rancilio", hanno partecipato a un importante spettacolo teatrale proposto dal Lions Club Parabiago Host.

Gli studenti e il "No" al fumo

Il Lions Club Parabiago Host, la cui presidente è Miretta De Bernardi, ha dato la sua adesione a un importante progetto che crea un connubio tra scuola e lotta al fumo: "Scuola Libera dal fumo". Un'idea messa in campo dalla Ewi Editrice di Milano. Così il Lions Club Host della città ha coinvolto gli istituti cittadini con "Smoking is not sChOOL", che unisce la scuola ("school") e tutti ciò che viene considerato "figo" ("cool").

Il monologo "Dipendo da me"

E' andato in scena nella mattinata di martedì 13 marzo alle 10.30 al cineteatro dell'oratorio S. Stefano di Parabiago lo spettacolo teatrale "Dipendo da me". La pièce, regia di Augusto Fornari e luci-suoni di David Nicosia, è stata scritta dall'attore Ezio Passacantilli che ha preso come spunto la sua personale esperienza da tabagista. Il monologo è continuato con il racconto delle vicende tragicomiche del fumatore Mauro, a partire dalla sua prima sigaretta. Al termine del monologo, Passacantilli e Francesca Cerati, della Ewi Editrice, hanno dialogato con gli studenti presenti. Stiamo parlando delle prime superiori dell'istituto "Clerici" e delle terze medie della "Rancilio", entrambe di Parabiago. Tante le domande e le curiosità proposte dai ragazzi, che hanno potuto capire a pieno i motivi per dire "No" al fumo.