Menu
Cerca

Cnh Industrial di Pregnana Milanese, convocata audizione al Pirellone

Simone Giudici (Lega): “300 dipendenti a rischio, audizione passaggio utile per trovare una soluzione”.

Cnh Industrial di Pregnana Milanese, convocata audizione al Pirellone
Economia Rhodense, 18 Ottobre 2019 ore 14:05

Cnh Industrial di Pregnana Milanese, convocata audizione al Pirellone. Giovedì 24 ottobre alle 16.30 è stata convocata presso la Commissione Attività Produttive del Pirellone l’audizione di Cnh Industrial in merito alla crisi occupazionale che sta coinvolgendo il sito di Pregnana Milanese. Nel merito è intervenuto il richiedente e Consigliere regionale della Lega Simone Giudici.

LEGGI ANCHE: 

Cnh Industrial di Pregnana Milanese, le parole di Giudici

“La Regione – spiega Giudici – è scesa in campo per cercare di scongiurare i tagli del personale previsti dal riassetto organizzativo di Cnh Industrial. L’azienda infatti ha deciso unilateralmente di spostare sia la produzione che la logistica a Torino, tra il 2020 e il 2021; una mossa pericolosa che mette a rischio i posti di lavoro di ben 300 dipendenti. Per questa ragione mi sono subito attivato chiedendo al Presidente Senna della Commissione Attività Produttive del Pirellone, di convocare quanto prima un’audizione con le parti sociali e la proprietà, al fine di fare chiarezza e decidere come muoversi. L’appuntamento di giovedì servirà ai consiglieri regionali del territorio per avere finalmente una panoramica completa rispetto alle intenzioni dell’azienda e alle rivendicazioni dei lavoratori. Ricordo come nel passato l’intervento di Regione Lombardia nelle vesti di mediatrice abbia portato a risultati positivi, quantomeno in termini di riduzione dei tagli. È ancora presto per capire se esistano margini di manovra in questo senso, ma intendiamo percorrere tutte le strade a nostra disposizione per cercare di salvaguardare i posti di lavoro – conclude Simone Giudici – da cui dipende il sostentamento di molte famiglie del territorio.”