Economia
Sponsorizzato

Authos e il valore del noleggio

Una soluzione centrale per il modello di business di Authos

Authos e il valore del noleggio
Economia 15 Giugno 2022 ore 11:14

L’auto del futuro? Un servizio più che un bene. Recenti sondaggi, come quello svolto a maggio da Areté (azienda leader nella consulenza strategica), hanno rilevato come tra “Millennials” (cioè i nati tra il 1981 e il 1995) e “Zoomer” (i venuti al mondo dopo il 1995) sia sempre più diffusa la concezione dell’automobile come un mezzo temporaneo piuttosto che una proprietà fissa.

Tanto che nelle grandi città, soprattutto nel nord Italia come a Milano e a Torino, il car-sharing è una delle soluzioni più gettonate. Studenti, ma pure professionisti, delle generazioni “Y” e “Z” lo scelgono con sempre più frequenza per i loro spostamenti. Perché pratico, immediato, senza alcun tipo di impegno ed ecologico. Un dettaglio, quest’ultimo, da non sottovalutare. Infatti, molti degli intervistati sognano un’auto elettrica per il loro domani a quattro ruote.

Occorre però far notare come il loro sogno sia un’inevitabile realtà. Perché l’alimentazione a batteria è il futuro delle macchine, nel nome di una transizione ecologica in corso di svolgimento. Ma il domani contempla anche un’altra visione della mobilità che ha più punti di contatto col car-sharing: leggera, di facile accesso e non vincolante. Una serie di caratteristiche che in Authos hanno trovato una forma chiara e precisa con l’idea messa a punto dal presidente e CEO, Francesco Di Ciommo, fin dal suo insediamento ai vertici: il noleggio.

Un’intuizione che in questi otto anni si è rivelata azzeccata e che oggi rappresenta uno dei punti di forza del modello di business di Authos. Perché sempre più persone preferiscono disporre di una vettura per un periodo a tempo determinato, senza sobbarcarsi gli inevitabili oneri dell’acquisto a titolo definitivo. Una linea di pensiero conseguenza della società odierna, precaria e parcellizzata al punto che le esigenze delle persone sono sempre più differenti l’una dall’altra.

Tutte queste necessità da noi trovano risposta grazie all’ampio ventaglio di possibilità di noleggio. Disponibile sia a breve che a lungo termine e valido sia per le automobili che per i veicoli commerciali.

Per quanto riguarda le vetture, la soluzione del noleggio a lungo termine è estesa su gran parte della gamma Ford: Ford Fiesta (versione Hybrid), Ford Ecosport, Ford Focus (Hybrid), Ford Kuga (versioni Hybrid e Plug-in hybrid), Ford Puma (Hybrid), Ford Focus Wagon (Hybrid) oltre a Ford Mustang Mach-E.

Mentre è ancora più ricca è l’offerta del noleggio a breve termine. Tra le vetture si segnalano: Ford Ecosport, Ford Puma (Hybrid), Ford Focus, Ford Kuga, Ford Edge, Ford Explorer (Plug-in hybrid) e l’iconica Ford Mustang Mach-E. Mentre per i veicoli commerciali si può variare tra un Ford Tourneo Custom a otto posti, un Ford Fiesta Van o un Ford Connect Van.

E le novità non finiscono qui.

 

Il noleggio a breve termine, infatti, consente anche la scelta della formula. Si va dal giornaliero al week-end per finire al settimanale. Ciascuna di queste opzioni prevede inoltre una serie di benefit. Le assicurazioni Kasko, RCA, furto e incendio, conducente più passeggero e rinuncia alla rivalsa. Oltre all’assistenza stradale.

Per avere maggiori informazioni, non c’è bisogno di recarsi in una delle concessionarie. Comodamente da casa, si può prendere contatto con uno dei consulenti Authos. Disponibili sette giorni alla settimana, sono pronti a dare tutte le risposte del caso. Per saperne di più, date un’occhiata al sito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter