Menu
Cerca

Villa Arconati 2018: ecco chi salirà sul palco

E’ ormai dal 1985 che, ogni estate, Villa Arconati viene aperta al pubblico per concerti di musica.

Villa Arconati 2018: ecco chi salirà sul palco
Cultura Rhodense, 21 Giugno 2018 ore 18:07

Nel corso degli anni, il festival è giunto ad essere uno dei più prestigiosi del milanese, una manifestazione di grande successo dell’hinterland milanese che attrae grande pubblico. Quest’anno il festival festeggia i suoi trent’anni in chiave Jazz, iniziando con un tributo a Mario Panzeri, compositore che visse a Bollate per 30 anni, nella serata del primo luglio.

Villa Arconati 2018: ecco chi salirà sul palco

Il Festival verrà inaugurato sulle note di Graham Nash, personaggio del rock, famoso per la sua collaborazione con la band The Hollies e soprattutto per il sodalizio con Crosby, Stills e Young. Presenterà il suo album da solista il 5 luglio.
Annullato, invece, il concerto di Cristiano De Andrè previsto per martedì 10 luglio, a causa di problemi di salute del cantante.
Non ci si ferma qui, però: mercoledì 11 luglio Noa si esibirà sul palco in accordo con Emergency. Il costo del biglietto pari ad un  sarà destinato al centro medico chirurgico ad Anabah, in Afghanistan.
Lunedì 16 luglio note jazz tornano a riempire Villa Arconati: Chick Corea Akoustic Band suonerà con la
formazione composta da John Patitucci e Dave Weckl.
Il concerto gipsy-punk dei Gogol Bordello è in programma per il 18 luglio. Più tranquilla sarà l’atmosfera del 20 luglio con i Baustelle, la band pop/rock malinconico. Sarà la cantante americana jazz Melody Gardot a chiudere la manifestazione nella serata del 23 luglio.

I biglietti sono acquistabili in prevendita su Mailticket o Ticketone.

I-Days 2018 | Tutto quello che c’è da sapere

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE