Menu
Cerca

Valentina Bergamin da Cantalupo è "Miglior assaggiatore d'Italia 2019"

Grande appassionata di formaggi, la residente nella frazione di Cerro Maggiore si è portata a casa il prestigioso risultato

Valentina Bergamin da Cantalupo è "Miglior assaggiatore d'Italia 2019"
Cultura Legnano e Altomilanese, 21 Ottobre 2019 ore 12:55

Valentina Bergamin, di Cantalupo (frazione di Cerro Maggiore), ha vinto il primo Concorso Onaf "Miglior assaggiatore d’Italia 2019" per i formaggi.

Valentina Bergamin sul tetto d'Italia

E' stata la cantalupese Valentina Bergamin ad  aggiudicarsi il primo concorso "Miglior assaggiatore d’Italia". Lei, appassionata di enogastronomia e soprattutto di formaggi, si diletta a produrli in casa per amici e familiari.
Dal 18 al 20 ottobre Bergamo è stata la capitale internazionale del formaggio ospitando il "World cheese awards". Un maxi evento proposto in Italia per la prima volta: in mostra circa 4mila formaggi  da tutto il mondo e in questo contesto l’Onaf (Organizzazione nazionale assaggiatori di formaggi), che ha spento le sue prime 30 candeline, ha lanciato il primo concorso di "Miglior assaggiatore d’Italia".
Sabato 19 ottobre ben 30 assaggiatori in gara per poi passare alle selezioni per i tre finalisti.

I due momenti del concorso

Nella prima parte dell'iniziativa, rivolta ai soli addetti ai lavori, i concorrenti hanno dovuto rispondere a un questionario, poi compilare una scheda descrittiva alla cieca di un formaggio scelto tra le 52 Dop italiane e anche una scheda in bianco (senza le categorie riportate sulle schede Onaf) di un Gorgonzola Dop.
I tre migliori assaggiatori sono così passati alla sfida finale che li ha visti gareggiare davanti al pubblico.
Nella fase finale i tre concorrenti rimasti, tra cui Bergamin, hanno dovuto illustrare ai presenti la scheda descrittiva di un formaggio, ovviamente senza sapere di cosa si trattasse, mettendo in luce le capacità "narrative" dell’assaggiatore. Ma non solo: hanno dovuto  rispondere alle domande della giuria per poi passare alla prova pratica dove hanno dovuto scegliere il coltello più adatto per ogni formaggio proposto e tagliare pezzi di formaggio da 25 grammi, mettendoli sul piatto da portata e nel corretto ordine di degustazione.
La cantalupese ha dato il meglio di sè portandosi a casa il primo posto. Secondo classificato Alessio Monaco (dal Piemonte) e terza Linda Del Ben (Friuli).

TORNA ALL'HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE