Cerro Maggiore

“Una webradio per ragazzi così da combattere il disagio sociale e giovanile”

E' il progetto del Comune, Asd Virtus Cantalupo e circolo culturale Il Campanile

“Una webradio per ragazzi così da combattere il disagio sociale e giovanile”
Cultura Legnano e Altomilanese, 12 Febbraio 2021 ore 11:00

“Una webradio per ragazzi così da combattere il disagio sociale e giovanile”: il progetto del Comune di Cerro Maggiore, Asd Virtus Cantalupo e del circolo culturale Il Campanile.

“Una webradio per ragazzi così da combattere il disagio sociale e giovanile”

Una webradio per tendere la mano al mondo dei giovani. E’ l’idea promossa dal Comune di Cerro Maggiore insieme all’asd Virtus Cantalupo e al circolo culturale Il Campanile. Tutto racchiuso in un progetto per il bando “Fermenti in Comune” dell’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) che vuole affrontare il tema delle politiche giovanili per limitare il degrado sociale e giovanile appunto.
Il Comune ha creduto nell’iniziativa, rendendosi capofila di questo progetto che prevede, appunto, la nascita di una webradio “attorno alla quale costruire capacità e conoscenze che possano essere spese per migliorare, in prima battuta, la webradio stesso ma che creino formazione entrando nel vasto mondo della comunicazione” spiegano dall’Amministrazione comunale. Per questo sono previste installazioni fisse per la diffusione sonora in diversi punti di Cerro e Cantalupo che permetteranno, se il progetto sarà finanziato, di avere risparmi e, al tempo stesso, attrezzature importanti per promuovere le manifestazioni ludico-culturali.

Ecco il progetto

“Visto il bando dell’Anci abbiamo deciso immediatamente di provare a elaborare un progetto serio, che potesse interessare la nostra comunità – spiegano dalla Virtus Cantalupo – Insieme a Il Campanile, abbiamo costituito un gruppo di lavoro, presentando tutto al Comune. L’idea è sicuramente innovativa e pensiamo possa interessare molti giovani. Non sarà facile aggiudicarsi il bando ma per noi è un punto di partenza. Grazie a chi ci è stato vicino, e anche a chi vorrà affiancarsi a noi per il futuro, per questa e altre idee”.
Il Campanile aggiunge: “Il progetto rappresenta un nuovo punto di incontro per coinvolgere non solo i giovani ma tutta la comunità alla quale apparteniamo, è una nuova sfida che richiederà un notevole impegno da parte di entrambe le associazioni ma siamo sicuri che le soddisfazioni saranno tante”.
Entusiasmo anche dall’Amministrazione comunale: “Ancora una volta sono orgogliosa del tessuto associativo del nostro paese – commenta il sindaco Nuccia Berra – Il progetto della webradio è ricco di proposte concrete per interessare i nostri ragazzi. Credo che, comunque vada il bando, grazie a questo lavoro siamo cresciuti, riuscendo a fare squadra, mettendo insieme le conoscenze e le nostre migliori risorse”; “Il bando ha come obiettivo il mondo giovanile, in questi due anni abbiamo lavorato su una serie di iniziative tese a interessare i giovani e le associazioni ma il Covid ha bloccato tutto. Ora questa opportunità ci darà nuove prospettive – annuncia l’assessore allo Sport, Tempo libero e Giovani Daniel Dibisceglie – Tutta l’Amministrazione comunale è coinvolta in questo lavoro, nessun settore escluso. A riprova, basti pensare che il sindaco ha convocato una riunione di Giunta straordinaria pur di approvare questo progetto. Ora aspettiamo il responso di Anci, sperando sia compreso il grande valore sociale del progetto per la nostra comunità”.
cerro asd virtus cantalupo

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli